Zorbas Village

 
3.7 (51)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Zorbas Village
Categoria
4 stelle
Ideale per
Famiglie

Grecia

Località


Il villaggio turistico Zorbas Village, già proposto da Swan Tour come Zorbas Swan Club e da Teorema come Blu Club Zorbas Village, sorge in prima linea sul mare nell'isola di Creta, con tanto verde e tanto spazio a disposizione. Più precisamente, il complesso sorge direttamente sulla spiaggia di sabbia e ghiaia di Anissaras; dista 4 Km dal centro della animata località balneare di Hersonissos e 22 da Heraklion, un numeroso staff di animatori organizza durante il giorno giochi, tornei sportivi e la sera offre musica, sketch e spettacoli vari. Zorbas Village è pensato anche per gli amanti dello sport, sono disponibili campi da tennis, da calcetto, palestra e zona per il tiro con l'arco.

Recensione Utenti

51 recensioni

 
(7)
 
(26)
 
(15)
 
(3)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.7
 
4.0  (51)
 
2.8  (51)
 
4.4  (51)
 
3.7  (51)
 
3.9  (51)
Visualizza tutte le recensioni Recensioni più utili
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Struttura
Mare e spiaggia
Animazione
Cucina
Pulizia
Commenti
Villaggi turistici
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
3.8
Struttura  
 
3.0
Mare e spiaggia  
 
4.0
Animazione  
 
4.0
Cucina  
 
4.0
Pulizia 
 
4.0

Profumo di fiori e mare bellissimo davanti

Sono venuta qui con una mia amica la prima settimana di luglio e siamo state benissimo.
Purtroppo la struttura è vecchiotta, e si vede; e aggiungo anche che le camere non sono proprio degne di un 4 stelle perchè sono davvero molto spartane. Anzi, dire spartane è quasi un eufemismo.. Però a tutto ciò, che colpisce onestamente solo il primo giorno perchè poi ci si fa pure l'abitudine, supplisce una cura incredibile di spazi interni ed esterni.
Quindi è vero che l'hotel è vecchio, ma i vari alloggi si snodano tra bellissimi vialetti e giardini e fiori e piante non solo bellissimi, ma che emanano un profumo che non si dimentica facilmente e che farà da contorno ai ricordi della vacanza. Anche le camere, che sono appunto all'essenziale, sono perlomeno molto ben pulite e luminose. Alla fine riposi bene e sei pronto ad affrontare una giornata di mare, o relax, o divertimento, come si preferisce.
Il personale è squisito, ognuno nel suo ruolo.
Quando c'eravamo noi, la clientela era moto eterogenea e per questo mi sento proprio di dire che è un hotel che ben si presta ad ogni esigenza, non solo per l'ottima organizzazione, ma anche grazie alle sue dimensioni: è così grande che puoi ritagliarti il tuo angolino ovunque (ed è così grande che il primo giorno quasi ci siamo perse!!).
La cosa per la quale mi sento più delle altre di consigliare lo Zorbas, è la gestione: una gestione che ha come scopo principale far star bene il cliente. Non speculano su nulla e il personale si fa in 4 per accontentare ogni tua richiesta. Faccio un esempio semplicissimo per rendere l'idea: all'interno c'è anche un piccolo market. In altri posti avresti trovato chissà che prezzi. Invece qui il minimarket non solo è fornitissimo, ma ha prezzi veramente bassissimi!!
A ciò si aggiunge ovviamente tutto il resto: si è in una posizione suggestiva sul mare - la grande piscina praticamente a picco sul mare è qualcosa di stupendo - la spiaggia sottostante la raggiungi con una breve passeggiata e puoi godere di un'acqua davvero cristallina. Non parliamo dei tramonti che ti godi dal punto più alto dell'hotel, dove c'è il ristorante con terrazza. Noi ci siamo godute molto anche il bar della piscina, con chiringuito dove farsi un bel drink a tutte le ore.
Volendo c'è anche una bella Spa con vasca idromassaggio in cui rilassarsi per spezzare la giornata (inclusa tra l'altro nel nostro all-inclusive) .
Riguardo a mangiare e bere, si ha sempre tutto a disposizione, e di qualità. Le colazioni erano ricche e varie e abbondanti. Anche la cena ci ha stupite. Infatti, nonostante sia internazionale, è davvero buona, con specialità curate, con poche spezie e untamenti vari. Inoltre c'è una splendida area dove tutto è cotto al momento (il bancone show-cooking insomma). Fidatevi che qualcosa di buono, anzi, più di qualcosa, per noi italiani lo si trovava sempre. Non parliamo poi della gentilezza del personale..
Per rendere poi la vacanza perfetta, consiglio di noleggiare l'auto per poter scoprire le belle località che si trovano in zona, come ad esempio la Voulisma Beach o la splendida Agios Nikolaos, che è la località turistica più famosa dell'isola. Proprio sul lungo mare ci sono dei noleggi auto (o biciclette), oltre che ristoranti e negozi.
Animazione: ragazzi super, bravi e con voglia di fare, mai asfissianti (noi per più giorni ce ne siamo state per i cavoli nostri a rilassarci e prendere il sole). Animazione tutte le sere fatta da dio!!
Ci tornerei domani, grazie a tutti.
PS: un consiglio per chi ha bambini piccoli. Il mare (che come ho già detto è bellissimo), ha forse il difetto che l'ingresso in acqua non è dei più agevoli per la presenza di scogli piatti e lisci. Ho visto tante mamme brontolare e preoccuparsi per questo.
PS2: si parla solo inglese, l'italiano non lo sa nessuno.

Consigliato a
Tutti
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.0
Struttura  
 
5.0
Mare e spiaggia  
 
1.0
Animazione  
 
5.0
Cucina  
 
5.0
Pulizia 
 
4.0

non il migliore ma comunque positivo!

Abbiamo soggiornato presso l'aquis zorbas di creta dal 11 giugno al 18 giugno 2011 e non ci siamo assolutamente trovati male.
Gli animatori sono cordiali, divertenti e non insistenti.
La cucina era ottima.
Assistente alpitur è stata la migliore che abbiamo mai trovato (ci ha saputo consigliare molto bene sulle nostre escursioni da privati).
L'isola è stupenda: meritano di essere viste Hesonissos, Malia, Agios Nikolas, Vai, Rethimo e Chania (in 3 intensi giorni di auto).
L'unica pecca è la spiaggia (abbondantemente trascurabile visto le bellissime spiagge che si possono vedere e godere nell'isola).
...penso che certa gente dovrebbe stare a casa anzichè criticare un posto così...

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.6
Struttura  
 
4.0
Mare e spiaggia  
 
1.0
Animazione  
 
3.0
Cucina  
 
3.0
Pulizia 
 
2.0

LE ASPETTATIVE ERANO BEN ALTRE...

SIAMO ANDATI CON IL TOUR OPERATOR ALPITOUR E SINCERAMENTE PER QUELLO CHE ABBIAMO SPESO NON NE VALE LA PENA.
ARRIVO NEL VILLAGGIO ALLE ORE 23, CI ACCOLGONO CON UN TOAST A TESTA FREDDO E UNA BOTTIGLIA DI ACQUA. PER LA COLAZIONE NON C'E' STATA UNA VOLTA CHE C'ERA IL CAPPUCCIO DISPONIBILE, BISOGNAVA SEMPRE CREARLO PERCHE' ESAURITO 7 GIORNI SU 7 QUALSIASI ORA SI ANDAVA, BRIOCHES MAI VISTE, PER FORTUNA C'ERA UNA TORTA ABBASTANZA BUONA, PRANZO E CENA MENO MALE PER IL CUOCO ITALIANO ALMENO LA PASTA SI POTEVA MANGIAR BENE, PER IL RESTO ERA SEMPRE LA STESSA SOLFA IN TUTTE LE SALSE.
LA STRUTTURA DEL VILLAGGIO ERA BELLA A PARTE QUALCHE PICCOLO PROBLEMA NELLA STANZA (SCARAFAGGIO) CHE CI HA TENUTO COMPAGNIA PER 3 GIORNI, DOPO LE VARIE E RIPETUTE LAMENTELE SI SONO DEGNATI DI SIGILLARE LA PARTE DOVE SI NASCONDEVA. LE ESCURSIONI COSTAVANO UN OCCHIO DELLA TESTA E FUORI DAL VILLAGGIO A PARTE DUE MINIMARKET E UN PUB IL BUIO ASSOLUTO. CANALI VISIBILI ITALIANI IN CAMERA 2 RAI 1 E ITALIA 1 (QUESTO NON ERA PROBLEMA). LA PISCINA DEI BIMBI NON ERA MOLTO CURATA, VENIVA PULITA OGNI 3 GIORNI CIRCA. PER FINIRE VISTO CHE IL NOSTRO VOLO PARTIVA ALLE ORE 23 ED AVENDO UN BIMBO DI UN ANNO E MEZZO ABBIAMO CHIESTO LA CAMERE DI CORTESIA E CI E' COSTATA PER 5 ORE BEN 90 EURO... CHE DIRE, GRAZIE ALPITOUR (NON SIAMO PERSONE CHE SI LAMENTANO SPESSO MA SENTENDO ANCHE CHI VIAGGIA SEMPRE CON QUESTO TOUR OPERATOR SI SONO TROVATI MALE ANCHE LORO).

Punto di forza
IL VILLAGGIO IN SE' E' UNA BUONA STRUTTURA
Punto debole
LA SPIAGGIA E IL MARE IN QUELLA ZONA SONO DA DIMENTICARE
Note sul volo
NOI VIAGGIANDO CON MERIDIANA FLY DICIAMO NEL COMPLESSO DISCRETO, I SEDILI DELL'AEREO ERANO MOLTO ATTACCATI ,SIAMO DECOLLATI E ATTERRATI QUINDI E' ANDATA BENE.
Consigliato a
Famiglie
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.0
Struttura  
 
4.0
Mare e spiaggia  
 
3.0
Animazione  
 
5.0
Cucina  
 
4.0
Pulizia 
 
4.0

ottima vacanza

Siamo una coppia sulla cinquantina con una bimba di 10 anni e siamo tornati ieri (26/07/2011) da tre settimane in Grecia combinando un tour Grecia Classica di una settimana e due settimane a Creta al villaggio Zorbas, il tutto organizzato e personalizzato da Alpitour mediante agenzia Gaia/Aci di Torino.

Organizzazione Alpitour: più che ottima.
Nessun disguido, nessun ritardo, nessun abbandono del cliente; personale disponibilissimo e cordiale (Silvia, Lorenza e Manolis).

Villaggio:
-Camera a piano del giardino curatissimo e molto verde;
pulita, luminosa, con mobili nuovi e bagno nuovo, tele LCD grande, frigo, aria condizionata (mai usata perchè il clima è secco e ventilato).
-Ristorante ampio e luminosissimo vista mare con possibilità di mangiare all'aperto; scelta fin troppo ampia a buffet, menù internazionale e cuoco italiano che cucina al momento ottime paste;
personale di servizio veloce e pronto; una cena la settimana di molte specialità greche (moussaka, souvlaki, ecc.); dispensers di bevande sempre forniti; ampia scelta di frutta (anguria, melone, pesche, prugne, banane, arance, ecc.); bar (piscina e lounge tutto-incluso fino alle 23) veloce e ben fornito anche di ottimi aperitivi poco alcolici.
-Piscina non molto profonda, per famiglie, ma sempre pulita e non troppo affollata; lettini in abbondanza ma un po' vissuti e non impeccabili; piscinetta dedicata per bimbi piccoli con annesso vivace miniclub multilingue.
-Ospiti educati, discreti ma cordiali (per fortuna non c'erano troppi italiani e soprattutto non erano cafoni e rumorosi);
buonissima la convivenza con i francesi sempre molto gentili.
-Animazione super, attività non imposte per tutti i gusti, peccato che i tornei di calcio e pallavolo sulla spiaggia fossero sotto un solo cocente (d'altronde a Creta si va anche per godersi un po' di caldo!); spettacoli serali ben organizzati, coinvolgenti (ma non troppo); ottima l'equipe composta da ragazzi italiani, francesi, e di altre nazionalità.

Punto di forza
animazione italo-francese(+++)
il personale(+)
le aree comuni pulite e ben curate(+)
Punto debole
spiaggia sabbiosa ma con molte rocce sulla battigia
Note sul volo
ottimo (compagnie Aegean e Olimpic) leggerissimo ritardo per il gran traffico aereo vacanziero a Creta.
Consigliato a
Famiglie
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.6
Struttura  
 
3.0
Mare e spiaggia  
 
3.0
Animazione  
 
3.0
Cucina  
 
2.0
Pulizia 
 
2.0

Lasciate perdere, se lo conosci lo eviti!

Soggiorno a Creta villaggio Aquis Zorbas dal 24/07 al 7/08/2010
Rapporto qualità-prezzo scandalosamente inadeguato
Professionalità Alpitour in serio declino
Considerata la categoria del villaggio (4 stelle) ed il giudizio sul catalogo di Alpitour ci si domanda quale sia la professionalità di chi ha avuto il coraggio di pubblicarlo!!
Pulizia e decoro aree comuni
Il villaggio è visibilmente sovrastimato, ribadisco tutto rispecchia la non appartenenza ad una categoria 4 stelle, la hall della reception appare molto spoglia, la trascuratezza nei dettagli appesantisce ancora di più il giudizio negativo: l’unica persona appena professionale presente al ricevimento è la signora (unica donna in uno staff di uomini); gli addetti alla reception si relazionano con i clienti in maniera poco educata inoltre parlano un inglese davvero scarso, quindi esiste un vero disagio per lasciare anche la più semplice comunicazione se la signora non è presente; esiste un servizio di trasporto per le consegne in camera (l’addetto che dovrebbe essere a disposizione però serve bibite al bar in piscina) che però non viene effettuato, abbiamo ricevuto aiuto dallo staff di animazione.
La pulizia dei vialetti ed aree comuni viene effettuata solo di prima mattina, poiché è a carico delle signore che si occupano del riassetto delle camere, che a loro volta lasciano il lavoro intorno alle ore 15.00-15.30.
Le aree comuni in generale (vedi salone antistante al bar nella lobby) sono molto spoglie e comunque non degne di un 4stelle; i tavolini vengono puliti e sistemati una volta al giorno, ne consegue che ci sia spesso un gran disordine oltre che sporcizia; le toilettes in generale sono abbastanza pulite, per fortuna.

Ristorante
E’ scandaloso che non sia possibile avere un pocket lunch per i giorni in cui si fanno le escursioni e non si è presenti a pranzo: viene solo concessa una bottiglia di acqua da 50cc a testa e nemmeno della frutta.
Il cibo è davvero abbondante, per fortuna è presente un buffet con le verdure crude poiché in generale le pietanze sono elaborate e poco apprezzate dalla clientela italiana (con 40°è davvero difficile consumare pesce e carni elaborate), per fortuna sono stati proposti anche piatti tipici della cucina greca; da dimenticare invece la serata con cucina orientale..! Anche i primi con presenza del cuoco italiano risultavano buoni; discorso a parte merita il buffet per i bambini che sempre e dico sempre propone gli spaghetti al ragù, patatine fritte (in olio di 50esima frittura, quindi scure) ed in alternanza polpette fritte o bastoncini di pesce fritti!!
Le caraffe, i piatti, i bicchieri, le tazze, sono per lo più sbeccati e poco puliti, il servizio di sgombero dei tavoli è davvero molto lento ed il personale (composto in maggior parte da studenti esteri, nemmeno greci, che per la prima volta lavorano in un ristorante) anche qui parla uno scarso inglese (di sicuro non mi aspettavo che parlassero in italiano, però così è impossibile interloquire); data la scarsa professionalità del personale di sala, il maitre e lo stesso direttore, nei momenti di punta si prestano allo sgombero dei tavoli come dei veri e propri camerieri (di fatto solo loro sanno come portare più di due piatti insieme!). Inutile dire che anche in questa area la pulizia è davvero dozzinale, in generale lo standard è ben al di sotto della categoria.
Le tovagliette presenti sui tavoli vengono utilizzate per tutti e tre i pasti, spesso sono sfilacciate e comunque non molto pulite; solo per la cena viene fornito un tovagliolo in tessuto mentre per gli altri pasti i tovaglioli sono in carta.
Al’’anima del 4 stelle!!
Nota: il sushi bar menzionato nel catalogo Alpitour a pag 50 non esiste!!
Ristorante Olive Tree
Questo ristorante pubblicizzato come “a la carte” dovrebbe essere il fiore all’occhiello della struttura, essendo ubicato in zona appartata e di fronte alla piscina, invece è anch’esso altamente inadeguato: la prima cosa che colpisce è la sola presenza di due camerieri che vestono la stessa divisa trascurata che viene indossata nel ristorante principale (di quel colore marrone da mensa ferroviaria, senza nulla togliere alle FFSS); i tavoli sono piccoli e traballanti, il menu è scarno: la sera che abbiamo cenato presso l’Olive tree il menu era composto da una zuppa di funghi (denominata “Capuccino”), l’antipasto era composto da due patè di olive e melanzane, e un’insalata greca (qui denominata Aquis Zorbas salad) il secondo era a scelta tra pesce o carne e due dolci a scelta; tutto qui, all’anima del ristorante alla carta!! …
Per creare l’atmosfera è stato acceso un lumicino a pila di quelli cinesi che ben ricordava le candele votive di un cimitero…niente musica.
I cibi arrivano comunque preparati dalla cucina principale e vengono passati in forno a microonde prima di essere serviti.
PENOSO

Bars
Spesso l’attesa per essere serviti era lunga ma solamente dovuta alla mancanza di personale; è inconcepibile che in periodo di alta stagione ci sia solo un barista nel bar presso la piscina! Inoltre anche presso i bar la presenza di personale non qualificato (i poveri studenti stranieri sono sfruttati fino all’osso) fa si che il servizio sia decisamente al di sotto dello standard della categoria.
La qualità in generale di quanto servito è davvero scarsa anche considerando l’all inclusive.
Totalmente mancante la scelta di snack dolci e salati caldi e freddi: per merenda alle ore 16.30 venivano portati dei biscotti, due plumcakes e pochi tramezzini a volte dei mezzi panini farciti con pomodori e sottilette.
VERGOGNA.

Piscina e area fitness
I teli bagno forniti possono essere equiparati a degli stracci, poiché oltre ad essere vetusti sono spesso danneggiati (bucati) o stracciati in alcuni punti.
Non vengono mai rispettate neppur minimamente le basilari regole igieniche applicate in qualsiasi piscina: nessuno indossa la cuffia per il bagno e nessuno fa la doccia prima di tuffarsi, anzi lo staff di animazione stesso, si butta in acqua completamente vestito e dopo aver appena praticato attività sportiva (addirittura è capitato che entrassero in acqua con le scarpe ai piedi!).
I lettini sono pochi, sporchi, sfondati e presi d’assalto di prima mattina per accaparrarsi il posto (visto il periodo non sono sufficientiSpiaggia
Come il catalogo recitava non abbiamo avuto sorprese per quanto riguarda l’accesso al mare in parte sabbioso e in parte roccioso (conoscendo la Grecia si sa che in acqua ci sono spesso i sassi); la sorpresa però riguarda l’attrezzatura disponibile: lettini lerci e abbondantemente arrugginiti oltre ad ombrelloni fatti di ferro (arrugginito anche quello) coperti da foglie di palma secche.
Per fortuna il mare è limpido e grazie alla presenza di un pontile frangi flutti è possibile fare il bagno anche nelle giornate in cui il mare è spazzato dal vento che lo agita.

Camere
La recente ristrutturazione ha quanto meno svecchiato le camere, l’aria condizionata era funzionante, l’acqua calda sempre disponibile, quindi poco da eccepire, salvo la scarsa qualità delle pulizie ed il riassetto: nonostante una lauta mancia la signora delle pulizie si è presentata per tutte le due settimane alle ore 12.30 per il riassetto (ora ovviamente in cui ci preparavamo per andare al ristorante a mangiare ..) Gli asciugamani erano immancabilmente rovinati o strisciati di sporco anche da “puliti”.

Staff animazione
In questa struttura, come peraltro si fa un po’ ovunque ove esistano pesanti lacune, si utilizza lo staff di animazione per tentare di tappare le falle; nota di grande merito alle ragazze dello Scimpa Club che si prodigano con i bambini anche al di là di quelle che sarebbero le loro competenze.
Avevo già potuto fruire del servizio in un altro villaggio ad Ibiza e anche qui a Creta il giudizio è ottimo.
Gli animatori italiani in generale sono educati e rispettano coloro che non vogliono partecipare alle loro iniziative, pur non escludendo mai nessuno; in questo caso devo dire che sono davvero professionali, l’animazione diurna è ben gestita ed organizzata.
Per quanto riguarda l’animazione serale è sinceramente un po’ carente, manca di struttura (considerata la capienza del villaggio di 600 persone) gli stessi animatori fanno i salti mortali ma non riescono a dare un prodotto degno; il capo animazione italiano è un abile giocoliere e riesce a tenere in piedi uno spettacolo col fuoco però sinceramente in generale l’animazione serale è davvero carente (non parliamo poi della noiosa serata greca, nonché la musica dal vivo nella lobby del bar dove è impossibile respirare per il caldo e la calca).

Assistenza Alpitour (Federica)
A parte gli itinerari proposti dal tour operator non è in grado di dare altre informazioni, né alcun altro tipo di supporto. Per evitare di appesantire ulteriormente la situazione, meglio lasciare perdere..!

Inutile dirlo a questo punto però non credo che mi rivolgerò nuovamente ad Alpitour per le mie prossime vacanze!!!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.0
Struttura  
 
4.0
Mare e spiaggia  
 
2.0
Animazione  
 
4.0
Cucina  
 
2.0
Pulizia 
 
3.0

CHE SI ACCONTENTA GODE... DIREI 3 STELLE

NON MERITA LE 4 STELLE
COSTO SETTIMANALE PIUTTOSTO ELEVATO PER IL SERVIZIO COMPLESSIVO
ARIA CONDIZIONATA ZONE COMUNI
SERVIZIO BAR A TEMPO E SOLO BEVANDE
SPIAGGIA ABBANDONATA
RISTORANTE: CIBO ABBONDANTE MA NON DI QUALITA' - MENU BIMBI... TANTE PATATINE FRITTE, BASTONCINI DI PESCE DI 3 SCELTA...
CONFERMO TUTTO QUANTO ANTICIPATO DALLE PRIME OPINIONI VILLAGGIO NON IN LINEA CON LE ASPETTATIVE... CARO PER QUANTO DETTO...

Punto di forza
STRUTTURA E POSIZIONE BELLE.
ANIMAZIONE
RELAX ...NIENTE TRAFFICO
Punto debole
ARIA CONDIZIONATA ZONE COMUNI
SERVIZIO BAR A TEMPO E SOLO BEVANDE
SPIAGGIA ABBANDONATA
RISTORANTE: CIBO ABBONDANTE MA NON DI QUALITA' - MENU BIMBI... TANTE PATATINE FRITTE, BASTONCINI DI PESCE DI 3 SCELTA...
Consigliato a
Amici
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.2
Struttura  
 
3.0
Mare e spiaggia  
 
1.0
Animazione  
 
5.0
Cucina  
 
1.0
Pulizia 
 
1.0

VILLAGGIO NON IN LINEA CON LE ASPETTATIVE

E' doveroso consigliare a tutti coloro che intendono nel prossimo futuro visitare Creta affidandosi all'Aquis Zorbas Village, dichiaratamente un "4 stelle" e con valutazione Alpitour 4 e 1/2 (il massimo è 5!) a fare un uso più intelligente dei propri denari. Ben 2080 euro per una settimana (3 - 10 luglio 2010) in questa più che mediocre struttura con moglie al seguito e bimba di 2 anni e mezzo. Buttati letteralmente a mare!!!
Orbene chi vi parla ha un'esperienza ventennale di viaggi esotici (Tour del Messico e Tour della Thailandia...) a testimonianza della propria adattabilità; nonchè frequentazione di villaggi del tipo Valtur Agadir, Franco Rosso di Zanzibar, Coral Bay di Sharm, Veraclub di Varadero, Barcelò di Minorca, Ventaglio Playa del Carmen e via discorrendo, ma posso garantirvi che un villaggio penoso come l'Aquis non ci era ancora capitato.
Si presenta bene ma nasconde insidie quali camera sporca, le pulizie vengono effettuate superficialmente e frettolosamente, i materassi sono scomodi, la branda della bambina composta da ben tre materassini, le lenzuola non proprio pulite ma con macchie che il personale furbescamente nascondeva nella parte di lenzuolo
sotto il materasso; bagno che si allagava sistematicamente in quanto la porta doccia chiudeva tutt'altro che ermeticamente; FRIGO BAR VUOTO!!!
La spiaggia è stata un vero pianto: quella di pertinenza della struttura era stracolma di piccoli e grandi sassi e gli ombrelloni nonchè i lettini sporchi e arrugginiti. La piscina riservata ai bimbi era stracolma, in certi punti, di sabbia e nell'arco di una settimana ho visto lievitarne la presenza.
Passiamo al cibo e all'organizzazione deficitaria della sala buffet. Che in Grecia non si mangi in maniera eccelsa non lo scopriamo oggi ma, diamine, patatine, stesso pesce (senza indicarne la tipologia) propinato con salsa bianca o gialla, carne sulla stessa falsa riga del pesce, pasta scotta e sempre con lo steso sugo, unico frutto: cocomero o melone. Dipenser acqua vino birra e bibite sistematicamente in disordine (spesso non funzionavano) e prive delle brocche o dei bicchieri, nonostante le continue lamentele verso il responsabile di sala.
Dimenticavo che era consuetudine da parte nostra apparecchiare la tavola e cercare le posate in autonomia, visto che il personale era lento, intento a fare altro e non comprendeva ciò che gli si chiedeva. Alla faccia dell'All-Inclusive: non ho visto una pizzetta, un barbecue, il servizio bar funzionava a spezzoni e tra l'altro il caffè si chiamava fuori e costava ben 2.50 in barba a quanto sponsorizzato sui cataloghi.
Altra fregatura l'affitto della macchina dall'Italia tramite Alpitour; si pensava ad una buona offerta (140 euro - 3 gg) ed invece non solo in loco ci sarebbe costata 50 euro in meno ma e vieppiù la vettura affittata dall'Italia era priva dell'assicurazione, pertanto hanno preteso altri 36 euro e il n. della carta di credito a garanzia di eventuali incidenti. Penoso!!!! Passiamo alle rimostranze vs l'addetta all'assistenza clienti Alpitour di cui non faccio nome perchè le voglio tutelare il posto di lavoro in tempi di crisi nera anche se questa persona per i soldi degli utenti vacanzieri dovrebbe avere rispetto non pensando solo a propinare escursioni carissime, vista la sua incapacità nel risolvere alcuna problematica rilevata nè tantomeno a sforzarsi di migliorare certe lacune.
Il volo di rientro era alle 2 di notte di domenica ma il ceck-out purtroppo 10 ore prima; dall'Italia sapevamo di questo disagio e considerando la presenza di una bimba piccola avevamo chiesto l'allungamento del pernottamento già da subito. Ebbene l'uso per qualche ora in più della stanza ci è costato la bellezza di 90 euro - manco fossimo all'Holiday Inn - e l'assistente ci fa fatto una grande concessione perchè non vi erano stanze libere nè tantomeno stanze di cortesia.
L'unica consolazione il fatto di aver noleggiato la macchina e visitato in autonomia Agios Nikolais, Ierapetra, Palazzo di Cnosso e le calette che meritavano senza cedere al mercato delle escursioni con prezzi da usura e servizio scadenti.
Avrei ancora tanto da riportare come la piscina idromassagio del tutto LERCIA ma restano parole.... la fregatura l'abbiamo presa.
Adesso inoltreremo una lettera di protesta direttamente alla sede dell'Alpitour consapevoli di non ottenere nulla tranne che probabili scuse o sconti su successivi viaggi ma che spediremo al mittente.
Mai più Alpitour

Punto di forza
GLI ANIMATORI ITALIANI
Punto debole
PULIZIA TANTO DELLA CAMERA QUANTO DELLA SALA BUFFET, DIFFICOLTA' DI COMUNICAZIONE CON IL PERSONALE CHE CONOSCEVA A MALA PENA L'INGLESE, SCARSA ASSISTENZA OPERATRICE ALPIOTUR E CMQ NON RISOLUTIVA DELLE PROBLEMATICHE ESPOSTE, ALL-INCLUSIVE A MEZZO SERVIZIO E A TEMPO RIDOTTO
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.6
Struttura  
 
3.0
Mare e spiaggia  
 
3.0
Animazione  
 
5.0
Cucina  
 
1.0
Pulizia 
 
1.0

CHE BRUTTA VACANZA!

Ci è stato venduto come Alpitour... ma di Alpitour c'è ben poco.

Tramite l'agenzia BLU VACANZE avevamo fatto rischiesta esplicita di un hotel PULITO e con un mangiare DISCRETO in quando vi andavamo con una bambina di quasi 3 anni.

La struttura e' stata rinnovata, ma ci son molti piccoli particolari che fanno capire la poca cura del dettaglio (esempio: ogni volta che mi facevo la doccia allagavo il bagno perche' vi era una fessura di 1 cm nel vetro della doccia/vasca).

Nel depliant c'e' scritto che c'e' copertura WI-FI nelle camere... Nulla di più falso! (funzionava solo nella Hall e alla Piscina)

Nel depliant c'è scritto che la spiaggia e' sabbiosa... altra falsità... è a piccoli ciottoli e sassi e il mare non è adatto ai più piccoli in quanto vi sono rocce sul fondo ed e' quasi sempre molto mosso.

Il primo giorno siamo arrivati e nel letto di mia figlia c'era un buco e diverse macchie.

Ci son stati consegnati i teli mare, tutti logori e bucati.

La PULIZIA delle camere è a dir poco inesistente!... (non hanno mai pulito sotto i letti, lo specchio della camera e la vasca/doccia) e rientrando in camera dopo le pulizie, non si sentiva odore di alcun tipo di detersivo, e di tre letti, uno capitava sempre con le lenzuola macchiate!

Il CIBO era a dir poco schifoso, certamente non adatto ad una bambina piccola e tantomeno a degli adulti. (tantissime patatine fritte, verdure ricoperte di majonese, pasta stracota e con condimenti improponibili, carne ricoperta da salse unte) tant'è che per una settimana abbiamo mangiato insalata greca a tutti i pasti. MI ASPETTAVO DI MANGIARE LA MOUSSAKA, MA NON E' MAI STATA MESSA IN MENU' (che razza di villaggio greco non ti fa assaggiare un piatto nazionale?!?!?!?!)

PER CONCLUDERE: AL BUFFET NON CI E' STATO NEMMENO PERMESSO DI RIEMPIRE UNA BOTTIGLIETTA D'ACQUA DA PORTARE IN CAMERA!!!

IN DEFINITIVA NON LO CONSIGLIO A NESSUNO!
RISPARMIATE I SOLDI O PRENOTATE ALTROVE!

Punto di forza
ANIMAZIONE
Punto debole
PULIZIA E CIBO
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.2
Struttura  
 
4.0
Mare e spiaggia  
 
4.0
Animazione  
 
4.0
Cucina  
 
5.0
Pulizia 
 
4.0

BELLA VACANZA

Inviato: Dom Lug 18, 2010 7:49 pm Oggetto: ALPITOUR ICLUB AQUIS ZORBAS VILLAGE, CRETA

--------------------------------------------------

Siamo stati in questo villaggio dal 21 al 28 giugno 2010 con tutta la famiglia (due adulti e due bambini 11-7 anni). Devo dire che avevamo una certa titubanza a viaggiare con un altro tour operator, visto che in precedenza avevamo i raffronti con i viaggi effettuati inizialmente con Veratour e poi con Ventaglio/Columbus (anche se sappiamo bene come è andata a finire e maledico quella volta che ho firmato il contratto...). Ad ogni modo abbiamo viaggiato da Treviso sino ad Heraklion all'andata e da Heraklion a Treviso via Pisa al ritorno, con l'Aegean Airlines che ci ha persino stupiti con una partenza anticipata di 20 minuti ed un arrivo in anticipo a Creta di 25! Trattamento a bordo nella regola (per un volo di due ore o poco più) e personale di bordo gentilissimo (al ritorno il pilota ci ha lasciato visitare la cabina di pilotaggio con il bambino più piccolo e assieme al copilota si sono dimostrati molto cordiali e spiritosi).L'albero a Creta è stato rilevato dal 2010 dalla catena Aquis (in precedenza sui vari siti non tutti i commenti erano positivi). Devo dire che siamo rimasti molto soddisfatti, eccezione fatta per l'all inclusive che non prevedeva il caffè al bar interno e si dovevano pagare 2,50 € per un caffè con le cialde (però al bar della piscina ed al ristorante era compreso quindi l'inconveniente era una inezia). Il miniclub (con la presenza del corso di magia in quella settimana) si è dimostrato all'altezza così come l'animazione (mista Alpitour/Thomas Cook visto che la clientela era internazionale: italiani, tedeschi, francesi (un pò cafoni), inglesi, russi. Molto buoni gli spettacoli serali.Il mare bello (anche se non è il mar rosso!).Il tempo era un pò così i primi due giorni con un forte vento fastidioso (ma caldo) poi si è sistemato. Escursioni ok (knossos, festos+gortina+matala). Cibo ok (tra l'altro noi abbiamo un bimbo intollerante al glutine per cui abbiamo la necessità di confrontarci con il cuoco italiano per la sua dieta e, nonostante Alpitour in questo caso abbia peccato perchè non ha segnalato preventivamente il problema, l'assistente locale (federica) si è data da fare ed il personale dell'hotel è stato a dir poco squisito (sono intevenuti sia il maitre che lo chef greco che il cuoco italiano e si sono fatti in quattro per soddisfare l'esigenza...solo questo vale un sacco di punti nella segnalazione positivia, ve lo garantisco). L'animazione per adulti era presente ma molto discreta e tranquilla.Puliza delle camere ok. Spazi comuni ok. Noi avevamo la camera vista giardino, molto bello e curato.Un neo va alla gestione della spiaggia che non veniva ripulita dalle alghe (almeno durante la settimana in cui siamo stati presenti noi).Segnaliamo che le attrattive a pagamento (esempio: moto d'acqua) presenti a poche decine di metri dall'albergo, sono piuttosto care (3€ al minuto per 15 minuti di giro in mare=45 €).Che dire di più: la vacanza è andata bene per cui in futuro valuteremo ancora anche Alpitour (anche se chiede un acconto del 20-25% che nel nostro caso, avendo prenotato il mese prima è coinciso con il pagamento totale del viaggio).P.S.: noi abbiamo prenotato attraverso un'agenzia del circuito BLU VACANZE, molto gentili e disponibili. Per quanto riguarda il prezzo delle escursioni effettivamente non sono proprio a buon mercato però noi abbiamo optato per quella a Knossos e Heraklion oltre che a quella di Festos, Gortina e Matala e dobbiamo dire che ne è valsa la pena visto che abbiamo trovato delle guide veramente ok; avremmo voluto effettuare quella a Santorini, tanto propagandata ma il prezzo proposto (132 € a cranio pranzo escluso) e la concomitanza con una delle altre due escursioni ci ha fatto optare per il no; oltretutto l'assistente locale (federica) consigliava quella di Santorini perchè vedeva la presenza della guida in lingua italiana, non sempre presente. Il commento relativo alla settimana dal 6 al 13 giugno mi sembra esagerato visto che ci sono un sacco di possibilità di svago e di alternative, considerando che noi non siamo tipi da spiaggia e da piscina (non sappiamo neppure nuotarem a differenza dei nostri bambini) eppure non ci siamo annoiati.

Punto di forza
POSIZIONE, CUCINA, ANIMAZIONE, MARE
Punto debole
SPIAGGIA POCO CURATA, PREZZI ESAGERATI PER MOTO D'ACQUA ED ALCUNE ESCURSIONI
Consigliato a
  • Coppie
  • Famiglie
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.6
Struttura  
 
4.0
Mare e spiaggia  
 
1.0
Animazione  
 
4.0
Cucina  
 
5.0
Pulizia 
 
4.0

Mari della Grecia Stupendi... tranne qui...

Dal 6 al 13 Giugno sono stata con un'amica all'Aquis Zorbas Village di Creta. Villaggio molto carino, con uno splendido giardino, cucina ottima e i ragazzi del bar simpatici e sempre pronti a farti bere!!
Un grosso, grosso difetto la spiaggia poco curata, con alghe e scogli.
Per non parlare delle escursioni molto care.
Noi abbiamo pagato 132,00 Euro per ritrovarci al porto di Santorini, in un casino pazzesco, senza guida, senza pullman, sole e senza nessun riferimento, senza sapere dove andare.
Raccolte per pietà, da un pullman francese che ci ha portato a Thira!
La nostra responsabile Alpitur, al ritorno in Italia, non ha saputo darci una spiegazione decente...
Andateci solo se volete stare in piscina e se volete visitare Santorini, assicuratevi prima di non fare la nostra fine però...
Paola

Consigliato a
Tutti
Trovi utile questa opinione? 
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QVillaggi