Dettagli Recensione

 
Going Perdepera Resort
Villaggi turistici in Sardegna
Voto medio 
 
4.6
Struttura  
 
5.0
Mare e spiaggia  
 
4.0
Animazione  
 
5.0
Cucina  
 
4.0
Pulizia 
 
5.0

Noi ci siamo tornati!

Per il secondo anno abbiamo soggiornato in questo villaggio stupendo. Perché ci siamo ritornati? Semplice, perché è l’ambiente ideale per rilassarsi, per godere della natura incontaminata e per potersi tuffare nel mare cristallino della Sardegna senza la solita (scomoda) cornice di barche e motoscafi attorno!
Abbiamo passato due splendide settimane in compagnia di quella che, per quanto ci riguarda, si è rivelata la migliore equipe di animazione di sempre.
Un ringraziamento particolare a:

Bruno, ottimo cantante, superbo cabarettista, grande persona e vero condottiero di tutta la squadra.

Ilaria, splendida voce, bellissima ragazza, ma soprattutto “polivalenza allo stato puro”.

Simone, un capo sport...alla grande!!! (“se non sei...chiaaaroo”).

Matteo, responsabile dei tornei sportivi, la vera sorpresa del cabaret!

Leandro di Canosa, il contattista dal cuore d’oro (“ciao ragazzi buon appetito, ci vediamo dopo...”).

Silvia “Panda”, la regina del fitness, ma soprattutto la dolcezza fatta persona.

Francesca la velista, come ci sei mancata in quei 4 giorni!

Chiara, la coordinatrice del miniclub, “sicurezza allo stato puro”.

Lara, la Peter Pan del villaggio, con la sua spettacolare danza del ventre.

Davide, l’uomo dalla battuta gelida (“perdepera = vincemela” me la sogno ancora di notte).

Un grazie di cuore a tutti per averci, come dice Bruno, fatto emozionare!

Un abbraccio

Marco, Elena, piccola Elisa e Andrea

Punto di forza
Villaggio raccolto, vicino al mare e immerso nella natura. Animazione super, servizio biberoneria ok, pulizia ottima.
Punto debole
Se proprio dobbiamo trovare dei punti deboli, il villaggio è isolato e per questo non adatto a ragazzi dai 15 ai 20 anni, inoltre il mare è subito profondo.
Consigliato a
Famiglie
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QVillaggi