Dettagli Recensione

 
Eden Village Caesar Bay Resort
Villaggi turistici in Egitto
Voto medio 
 
1.8
Struttura  
 
2.0
Mare e spiaggia  
 
1.0
Animazione  
 
4.0
Cucina  
 
1.0
Pulizia 
 
1.0

resort 5 stelle? Ma per piacere...

Noi siamo stati tra quegli “sventurati” a cui Eden ha venduto il pacchetto “bidone” nella settimana tra il 28/06 e il 06/07. “Bidone” che loro dicono averci venduto ad un prezzo conveniente visto il soft opening, ma che invece abbiamo pagato come una vacanza normale. Ci era stato detto ed illustrato che con formula “soft opening” non avremmo avuto il diving center, o la palestra e il bar sulla spiaggia, ma non che sarebbero mancati i presupposti per la sicurezza e la salute delle persone.
Non voglio dilungarmi ad elencare tutte le gravi mancanze in quanto ci vorrebbero 2 pagine, ne elenco solo alcune, le più gravi:
- Assenza del bagnino sia in mare che in piscina. Alcune persone hanno rischiato di affogare;
- Assenza di un supervisore che controllasse lo start up e tutti gli eventuali disservizi della prima settimana;
- Personale incompetente e impreparato, incapace di parlare italiano o inglese;
- Utilizzo di acqua maleodorante di dubbia provenienza nell’annaffiare le piante e nelle pulizie;
- Invasione di mosche (vista acqua di dubbia provenienza appunto);
- Camere non disinfestate e/o sanificate;
- Calcinacci nelle camere;
- Rumori di cantiere ad ogni ora;
- Acqua contaminata spacciata e garantita per buona (per lavarsi i denti) dai tipi dell’assistenza, che ha fatto ammalare 2/3 del villaggio. Solo da giovedì si sentiva sapore di cloro. Quindi si deduce che fino ad allora avevamo utilizzato che tipo di acqua?
- Posto sfigato con mare sempre mosso e vento forte, spacciato su catalogo(anche illustrato da foto non prese da quel villaggio) come “i caraibi del mediterraneo”.
- Intossicazione dovuta a non si sa bene cosa (deduciamo da acqua contaminata o qualche altro cibo) che ha colpito 2/3 del villaggio, con febbre alta che hanno costretto alle cure mediche con flebo e iniezioni. NON si è trattata di di semplice dissenteria o bevande fredde o aria condizionata (come sostiene Eden), ma come hanno dimostrato analisi effettuate da alcuni di noi, da batteri provenienti proprio da acqua e alimenti. Quindi qualcosa era indubbiamente contaminato. Alcuni bambini al rientro sono stati anche ricoverati.

Sono molto arrabbiata e assolutamente scandalizzata da come abbia potuto un TO come Eden vendere un pacchetto del genere e vedere come costoro possano rispondere alle critiche banalizzando e non ammettendo il disastro che hanno combinato. Un TO del genere farebbe meglio ad ammettere la loro assoluta negligenza e il loro grave gap lasciando gli ospiti a loro stessi. Farò causa all’eden qualora non vengano incontro alle mie richieste di vacanza totalmente rovinata.

Punto di forza
suites fronte mare molto belle e spaziose
Punto debole
mare sempre mosso; vento forte persistente; assenza di bagnini sia al mare che in piscina; assenza di norme di sicurezza che delimitassero la zona cantiere dalla zona pubblica; norme igieniche assenti (ristorante sporco con briciole sulle sedie), mosche sempre presenti; pulizie fatte con acqua maleodorante; assenza di supervisione Eden.
Note sul volo
Vlo di andata Alitalia piacevole e confortevole; volo di ritorno Mistral scandaloso. Abbandonati all'aeroporto "El alamein" per 3 ore senza aria condizionata. Volo per Roma con scalo a verona, durato 5 ore di agonia con Mistral Air.
Consigliato a
Nessuno
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Eden Viaggi
08 Agosto, 2014
Ciao Elisa,
siamo a conoscenza delle segnalazioni registrate durante il tuo soggiorno all'Eden Village Caesar Bay Resort e riconfermiamo che il nostro staff in loco è intervenuto tempestivamente affinchè le segnalazione fossero completamente soddisfatte. Un nostro supervisore era presente in struttura durante la prima settimana di soft opening e si è reso disponibile ad ascoltare tutte le osservazioni che gli venivano rivolte dagli ospiti presenti.

Nel periodo di rodaggio, come specificato da catalogo, è possibile che l'organico non fosse ancora al completo. Pochi giorni dopo l'apertura abbiamo provveduto a porre un bagnino di salvataggio a completa disposizione degli ospiti. Riteniamo che le possibili cause dei problemi intestinali siano attribuibili a numerosi fattori, non necessariamente alla cucina del nostro chef.
Essendo il villaggio di nuova realizzazione, alcune foto presenti sul catalogo sono rendering e questo viene indicato dalle didascalie. Ci teniamo a precisare che nessuna foto appartenente ad altri villaggi è stata pubblicato sulle pagine dedicate all'Eden Village Caesar Bay Resort. Infine, in seguito all'intervento del nostro staff, i feedback che stiamo ricevendo dagli ospiti presenti attualmente in struttura sono positivi.
Per un confronto diretto, ti invitiamo a contattare il nostro Servizio Clienti al numero 0721442390, disponibile 24h, 7 giorni su 7.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da Mario
09 Agosto, 2014
Anche io ho soggiornato nella settimana di "soft opening". Le scuse non sono giunte da parte vostra e questo è già grave di per sé. Inoltre il fatto di essere nella prima settimana di apertura non giustifica la "riduzione" di personale, infatti non si parla di personale in numero poco significativo ma di veri incompetenti! camerieri improvvisati e giardinieri a dir poco credibili. Come è stato più volte sottolineato anche con più reclami nei termini contrattuali l'acqua utilizzata per le piante non era assolutamente sicura, puzzava e attirava "stranamente" moltissime mosche. Quindi se non imputabile alla cucina (cosa passabile solo alla perseveranza dello chef italiano che aveva a che fare con cuochi egiziani impreparati contro i quali spesso inveiva) è imputabile alla presenza di acqua corrette poco sicura (stante il fatto che i primi "odori" di cloro sono arrivati a settimana quasi conclusa). Mi preme sottolinearvi anche che "soft opening" non significa fabbricati incompleti, stanze incomplete (con operai in continuo movimento, anche in notturna), personale non parlante italiano e inesperto, insufficienti gazebo spiaggia, assenza di bagnino sia in spiaggia che in piscina, bar spiaggia assente, palestra con 2 attrezzi ridicoli, ristorante spiaggia a pranzo con 2 pizzette (tranne il primo giorno governato dall'anarchia però!) e tanta confusione... Altrimenti avreste dovuto offrire il tutto a prezzo di molto inferiore, perché si è trattato di un vero test per i vacanzieri della prima settimana. Da un Tour operator sperimentazioni sui clienti non sono ammesse, e non chiamiamolo "resort"...
2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
 

Altri contenuti interessanti su QVillaggi