Dettagli Recensione

 
Bravo Kiwengwa
Villaggi turistici a Zanzibar
Voto medio 
 
1.6
Struttura  
 
2.0
Mare e spiaggia  
 
1.0
Animazione  
 
2.0
Cucina  
 
1.0
Pulizia 
 
2.0

HAKUNA MATATA... ma anche no!

Dopo aver speso oltre 3200 euro (in coppia, ESCLUSE tasse ingresso/uscita, escursioni, caffè e connessione Wi-Fi, ecc ecc...), certamente ci saremmo aspettati almeno un angolo di quel paradiso da tanti decantato! Abbiamo soggiornato al Bravo Kiwengwa in all inclusive dal 9-2 al 17-2-2016 e non lo consiglierei nemmeno al mio peggior nemico! Balneazione compromessa da maree, alghe e soprattutto, ma soprattutto, decine e decine di Beach Boys e Masai che ti assalgono continuamente come metti piede in spiaggia: poco più avanti ci sono villaggi/resorts presidiati dalla vigilanza e non si avvicinano nemmeno per sbaglio; cibo abbondante ma ahimè di qualità scadente, ripetitivo ed esposto alla mercé di mosche e quant'altro: mai visto un polipo, un gambero o qualsiasi altro crostaceo nemmeno fossero illegali; staff presente sicuramente con molti, noi mai stati avvicinati anche solo per chiedere se fosse tutto a posto... forse perché non interessati a partecipare alle attività quotidiane?; in una settimana mai cambiate le lenzuola del letto, assenza di TV ma soprattutto di telefono per eventuali comunicazioni urgenti con la reception non proprio a due passi, se come noi, ti ritrovi nei bungalow vicino alla piscina, frigo bar perennemente vuoto e assenza di cassetta di sicurezza da usare come e quando si vuole (ovviamente a pagamento alla reception); serate con abbigliamento che definire informale sarebbe un complimento: ciabatte, canotte, bermuda e parei li vedo indicati alle lunghe giornate in spiaggia e almeno a cena sarebbe gradito un abbigliamento un attimo più "educato". Leggo nelle varie recensioni che essendo in Africa bisogna accontentarsi e non cercare il pelo nell'uovo: mi sembra proprio ASSURDO E PARADOSSALE! Penso invece che non avendo pagato con scellini locali e relativa valuta la casa di uno zanzibarino, ma un grande gruppo internazionale come Alpitour e in euro, è doveroso ricevere la qualità che si paga profumatamente a prescindere dal luogo in cui ti trovi. Vai a prendere un caffè o un extra qualsiasi e il povero cameriere, ovviamente sottopagato e sfruttato, deve fare OGNI VOLTA la ricevuta con tanto di nome, cognome, numero di camera, firma ecc... perché non puoi pagare in contanti. Una settimana di RI.BA e... un plico di ricevute da consegnare e pagare a chi di dovere la sera prima della partenza! Il Signor Alpitour non si fida del personale locale che è evidentemente povero e al quale abbiamo elargito e con piacere le mance? è un suo problema, non nostro... siamo in vacanza non al lavoro e gradiremmo la tranquillità al posto della burocrazia. Consiglio resorts di gran lunga migliori e molto meno cari che vi garantisco avrei scelto, se solo ne avessi avuto conoscenza prima.

Punto di forza
giardino
Punto debole
tutto tranne il giardino
Escursioni consigliate
Se non fossero tanto care TUTTE. Bellissima Nakupenda perchè almeno lì il mare è favoloso.
Note sul volo
Se si viaggia in economy, il 737 Neos ha spazi un po' troppo stretti per una tratta così lunga.
Consigliato a
Nessuno
Mese
Febbraio
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Dady
09 Gennaio, 2018
Hai qualche nome di villaggio da consigliare?
1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
 

Altri contenuti interessanti su QVillaggi