Dettagli Recensione

 
Veraclub Ibiza
Villaggi turistici in Spagna
Voto medio 
 
4.2
Struttura  
 
3.0
Mare e spiaggia  
 
5.0
Animazione  
 
5.0
Cucina  
 
4.0
Pulizia 
 
4.0

Per chi cerca relax assoluto

Si tratta di un hotel costruito molto anni fa, che si trova in posizione meravigliosa sul mare, in una tra le dieci spiagge più belle di Ibiza a mio parere.
Non lo consiglio a chi cerca divertimento, a chi cerca l'Ibiza festaiola, nè a chi è alla prima volta su questa meravigliosa isola, che magari per scoprirla dovrebbe prenotare in un hotel in posizione più strategica.
Ma per chi Ibiza già la conosce e cerca una settimana di tranquillità, è il posto ideale.
La struttura ha spazi un po' piccoli, concepiti per i tempi in cui è stata costruita credo, e c'è sempre un bell'affollamento alla reception. Ma per il resto tutto gira bene ed è funzionale. L'unica vera nota stonata l'abbiamo trovata, essendo agosto, nella sala ristorante, dove erano un po' disorganizzati col numero di clienti e succedeva non di rado che mancassero piatti e quant'altro. Ma insomma, si possono aspettare 5- 6 minuti, si è in vacanza dopo tutto.
Il personale, da chi ci è venuto a prendere al'aeroporto, alle receptioniste, si è dimostrato caloroso e gentile fin da subito.
Le camere sono spartane ma spaziose il giusto, con arredi dignitosi ed un bagno pulito e in cui funziona tutto a dovere. Fastidiosa, ammetto, l'assenza del bidet. Comunque se si riesce ad ottenere la stanza vista mare, il balcone con scorcio sulla baia farà dimenticare ogni cosa.

E' un Veraclub, nonostante sia un albergo e non un villaggio vero e proprio, quindi si ha la fortuna di avere a che fare con personale formato e di indubbia esperienza, come Veratour ci ha abituati. A tal riguardo, un elogio particolare agli animatori, uno staff fantastico di ragazzi pieni di iniziativa e bravura, che non deludevano nemmeno la sera, con spettacoli ben fatti e preparati molto bene, frutto di duro lavoro.
Se la sera si vuole uscire dall'hotel, si è un po' fuori dal mondo (come si sa all'atto della prenotazione), nella parte nord ovest dell'isola. Le località più gettonate, in primis Ibiza città, sono a circa un'oretta di macchina. Andare in centro (ad Ibiza) se ci andate in taxi costa circa 50 euro. In tal caso consiglio di prenotare il taxi un bel po' prima, altrimenti, visti i tanti turisti dell'albergo, vi ritroverete anche a non riuscire a salire su neanche uno.
Per il tipo di animazione, consiglio questo hotel non solo per chi viaggia con bambini, ma anche con ragazzi adolescenti, che ho visto divertirsi moltissimo.

La spiaggia è bellissima, non servono tante parole, è profonda e lunga, tutta di sabbia soffice dorata, incastonata tra pareti rocciose molto suggestive.
Mare stupendo, tanto spazio per i più piccoli, per attività ludica e possibilità di noleggiare attrezzature varie.
Lettini e ombrelloni per tutti, senza problemi, però bisogna arrivare in spiaggia di mattina. Inoltre l'hotel ti mette a disposizione (previa cauzione di dieci euro) i teli mare, che si possono cambiare due volte alla settimana, cosa che ho trovato comodissima.
In spiaggia, ad una estremità, ci sono anche due bei ristoranti con servizio bar.

Male invece la piscina: è tanto piccola, inadeguata, con attorno sì e no una trentina di lettini, perennemente occupati da turisti incivili (o meglio, dai loro asciugamani) mai redarguiti dal personale presente.

Riguardo alla cucina, noi ci siamo trovati molto bene e ci siamo sempre alzati da tavola soddisfatti. Come lamentavo, c'era un po' di caos, ma camerieri eccezionali che non so come riuscissero a districarsi in mezzo a tutto ciò e a farti stare alla fine nel comfort più totale.
Il cibo è vario, con specialità italiane davvero ottime grazie a due cuochi italiani che tra primi e secondi piatti non ci hanno mai deluso.
Bene anche le colazioni, salvo qualche problemino con le macchine del caffè.

Insomma, un hotel a pensione completa che ci ha fatti stare bene. Esperienza più che positiva.

Consigliato a
Famiglie
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QVillaggi