Dettagli Recensione

 
Riu Karamboa SeaClub Francorosso
Villaggi turistici a Capoverde
Voto medio 
 
5.0
Struttura  
 
5.0
Mare e spiaggia  
 
5.0
Animazione  
 
5.0
Cucina  
 
5.0
Pulizia 
 
5.0

una settimana strepitosa in tutti i sensi

Ciao, sono tornata pochi giorni fa da Boavista. Ho soggiornato presso il mitico villaggio RIU KARAMBOA che è una città nel deserto, nel nulla. Una struttura enorme a dir poco ma strepitosa in tutti i sensi. Non ero mai stata in un villaggio così enorme quindi la preoccupazione principale era come non perdersi. In ogni angolo c'erano meraviglie su meraviglie. Non si finiva di stupirsi per gli scorci che offriva ogni volta che si passeggiava all'interno del villaggio anche solo per andare al ristorante oppure in piscina oppure alla spiaggia.

Come periodo è stato azzeccatissimo: prima metà di novembre. Una settimana di sole, caldo, mare, spiaggia e tanto relax goduti dal primo all’ultimo istante. Le persone del posto ci han detto che ha piovuto da fine agosto e fino ai primi di ottobre. Infatti noi abbiam trovato l’isola molto verde.

Abbiam fatto due escursioni ciascuna di mezza giornata per vedere rispettivamente il sud e il nord dell’isola. Entrambe sono state sui pick-up (fuoristrada) e sono state una più bella dell’altra. Ci siam fatti così un’idea di questa isola che è rimasta per il momento ancora selvaggia e allo stato “puro”; le strade non sono nemmeno segnate e non ci sono indicazioni quindi impossibile muoversi senza qualcuno del posto. Queste escursioni sono servite soprattutto a vedere la realtà capoverdiana che è ben diversa dal RIU ossia tanta povertà e il sorriso di quei bambini ci ha strappato il cuore quando li abbiam visti azzuffarsi per un semplice pacchetto di caramelle che gli abbiam regalato.

Altri posti emozionanti: il deserto di Viana, la spiaggia di santa Monica, il relitto di Santa Maria, la grotta e la spiaggia di Varandinha, ecc. ecc.

Consigliamo quindi di non fare solo la vita da villaggio ma di scoprire questo paradiso ancora incontaminato (e speriamo che continui a rimanere tale) con le escursioni così come abbiam fatto noi.

Per il resto, al RIU una volta indossato il braccialetto “all inclusive” che ti mettono appena fai il check-in e ti consegnano le chiavi della stanza, si può mangiare e bere ininterrottamente da mattina a sera 24h su 24h no stop e come cucina direi non mancava mai nulla: abbiam mangiato per es. pasta, pizza sia a mezzogiorno che alla sera, per non dire l’ampia varietà di carni e pesce, verdure, dolci, frutta, tipi di pane (anche a colazione e sempre).

L’animazione era davvero di alta qualità: ogni sera uno spettacolo diverso e davvero piacevoli da vedere (anche perché alla sera non si può far altro, visto che fuori dal villaggio non c’è nulla e quindi si è costretti a star lì).

Le camere semplici ma decorose allo stesso tempo e sempre pulite, ordinate. Non mancava nulla.

L’ultima nota degna di emozioni va alla nascita delle tartarughine alla quale abbiam assistito praticamente “in diretta”… : abbiam avuto la fortuna di accompagnarle nell’oceano e tenerle nelle nostre mani a poche ore dalla nascita. E’ stato davvero toccante!.



P.S.: E’meglio a titolo puramente precauzionale portarsi ugualmente medicinali per eventuali problemi intestinali (ma noi non ne abbiam mai avuti, siam stati sempre benissimo) perché di farmacie non ne abbiam proprio viste!. Idem per le zanzare ed insetti vari tropicali. Noi in questo periodo non abbiam avuto problemi, abbiam solo visto tante cavallette.



Come altri dettagli, il volo aereo è andato benissimo sia all’andata che al ritorno. Sono 6 ore in cui vengono proiettati film e varie, si mangia tanto e benissimo sull’aereo (compresi piccoli snack come il gelato per es.). Quando siamo arrivati il sole si è sostituito al grigiore del nostro autunno. Che nostalgia !.

Punto di forza
Tutti = il mare, la spiaggia, la gente, la cucina, il trattamento all inclusive non-stop 24 h su 24h.
Punto debole
i pochissimi negozi nel villaggio cari come il fuoco. Ma non c’era altra scelta perché oltre al villaggio non c’era altro fuori.
Consigliato a
Tutti
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QVillaggi