Ciao Club Emerald Bay

 
4.2 (1)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Ciao Club Emerald Bay
Categoria
5 stelle
Ideale per
Coppie


POSIZIONE - Il Ciao Club Emerald Bay, novità nella programmazione Eden Viaggi per l'inverno 2019/20, è un villaggio turistico in Vietnam situato a Phu Quoc presso la spiaggia di spiaggia di Khem Beach, a 18 km dall'aeroporto internazionale e a 27 km da Duong Dong.

STRUTTURA - Il Ciao Club Emerald Bay, facente parte del Premier Residences Phu Quoc Emerald Bay, dispone di 320 unità abitative, tutte dotate di aria condizionata, wi-fi, tv satellitare, cassetta di sicurezza, minibar, bollitore per tè e caffè, asciugacapelli, balcone o terrazza. Numerosi i ristoranti ed i bar a disposizione della clientela.

SPORT E DIVERTIMENTO - Presso il Ciao Club Emerald Bay è previsto un programma di animazione internazionale coadiuvato da animatori italiani Ciao Club con attività diurne e serali; miniclub 4/12 anni ad orari prestabiliti. Le attività proposte in villaggio comprendono palestra, sauna, yoga, tai chi, zumba, beach volley, kayak.
Numero camere 320 - Distanza spiaggia 100 metri - Distanza aeroporto 18 km

Recensione Utenti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.2
Struttura  
 
5.0  (1)
Mare e spiaggia  
 
4.0  (1)
Animazione  
 
4.0  (1)
Cucina  
 
4.0  (1)
Pulizia 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Struttura
Mare e spiaggia
Animazione
Cucina
Pulizia
Commenti
Villaggi turistici
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
4.2
Struttura  
 
5.0
Mare e spiaggia  
 
4.0
Animazione  
 
4.0
Cucina  
 
4.0
Pulizia 
 
4.0

Settimana relax

Il villaggio è di recente costruzione e diverse cose devono ancora ingranare, soprattutto certi aspetti del servizio. Ma il personale è tutta gente del posto e questo non può che far piacere. Ci vuole solo un po' di pazienza per le loro sviste, o mancanze, ed anche per il modo terribile con cui parlano l'inglese. Comunque si tratta di una struttura immensa, elegante, posta direttamente sul mare. Se si viene da un precedente tour in Vietnam, questo è il luogo giusto dove rilassarsi del tutto. C'è clientela un po' da tutte le parti del mondo, ma non ci si sente spaesati, anche grazie alla costante presenza dello staff Eden, a partire da Fabio "the boss", fino ai cari amici Sara ed Ermanno.
Gli spazi sono vasti, e c'è tranquillità ovunque.

La camera assegnata ci è piaciuta molto, ottimamente pulita, ben arredata, con un bagno enorme separato dal resto della stanza da una grande vetrata. A disposizione un po' di tutto, da tv lcd 40', ad accappatoio, infradito, set cortesia, cassaforte (è dentro l'armadio), minifrigo. Noi avevamo anche patio con tavolo e sedie.

Il verde è dappertutto, ci sono tantissime palme e la serie di piscine che scendono a gradoni sono molto scenografiche.
La spiaggia è tenuta molto bene, è tutta di sabbia ed ha lettini e ombrelloni per tutti, perlomeno a gennaio. Il mare invece non è un granchè, ma lo si sapeva già prima di arrivare. Phu Quoc non è i Caraibi d'altronde.
Riguardo ai teli mare, li forniscono loro, basta richiederli nei vari punti di distribuzione.
Peccato come al solito, il grande divario tra ciò che appare e ciò che è, in questo caso, il lusso ed il livello degli standard interni, contro l'assoluta sporcizia ed il degrado un metro appena fuori dall'hotel.

Ottima la ristorazione, in una settimana abbiamo mangiato sempre molto bene. Colazioni con ogni cosa possibile dolce e salata, e poi nei due ristoranti c'è l'imbarazzo della scelta. A noi è piaciuto soprattutto il fatto che ci fosse prevalenza di specialità vietnamite, dato che durante il nostro viaggio la cucina locale l'abbiamo apprezzata molto. Per chi odiasse l'aglio, chieda prima, perchè in Vietnam lo mettono ovunque (credo anche e soprattutto per prevenire in generale le infezioni). Al buffet ad ogni modo c'era sempre un po' di tutto, pastasciutta compresa, che però non ci siamo azzardati ad assaggiare. Servizio un po' confusionario, lento a volte, impreciso, ma si chiude un occhio.
Le bibite/bevande ed il caffè vengono sempre serviti al tavolo.
Quando si è in spiaggia invece, c'è un grazioso bar dove trovare di tutto un po', soprattutto snack per i colpi di fame (anche la pizza).

E' un Resort dove non farei le due settimane, una è più che sufficiente, ma permette di tornarsene a casa rigenerati e rilassati.

Escursioni consigliate
1) Sicuramente l'uscita sulla funivia: è lunga 8 km. e va da da Phu Quoc all’isola di Hon Thom. E' la funivia più lunga del mondo. Ma la cosa bella è che ti permette di osservare uno dei paesaggi più belli di tutto il sud-est asiatico.
2) mercato notturno di Duong Dong (anche perchè si può fare tranquillamente in autonomia). Lì consiglio anche di comprare qualche souvenirs, i prezzi sono molto vantaggiosi, soprattutto rispetto a quelli in aeroporto.
3) l'uscita in barca nel mare del sud (chiedetela come prima cosa appena arrivati, se non si raggiunge un numero minimo, non la si fa).
Consigliato a
Tutti
Mese
Gennaio
Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QVillaggi