Dettagli Recensione

 
Amarina SeaClub Francorosso
Villaggi turistici in Madagascar
Voto medio 
 
5.0
Struttura  
 
5.0
Mare e spiaggia  
 
5.0
Animazione  
 
5.0
Cucina  
 
5.0
Pulizia 
 
5.0

Indimenticabile

Questo villaggio è una specie di paradiso perchè si trova in una location naturalistica impagabile e al suo interno vi lavora del personale unico perchè squisito, dolce, sempre disponibile, educato e tanto professionale. E' stato come un sogno.
E' stata una vacanza romanticissima, guastata solo da qualche problemino all'aeroporto di Nosy Be. Poi solo una escalation di emozioni. E' il luogo ideale per rilassarsi e seguire solo i rumori della natura, del mare e della spiaggia, ma anche per divertirsi. C'erano diverse coppie in viaggio di nozze, ma anche famiglie. Infatti lo consiglierei a chiunque, grazie anche alla presenza di uno staff di animatori vincente. ne approfitto per ingraziare Gibo, Michela, Nicoletta, Simone, Federico, Valentina e, ovviamente, il mitico boss Nicola.
Come dicevo, personale indimenticabile, dalla meravigliosa Michela del piano bar, agli organizzatori delle uscite via mare Sara e Danilo, appoggiati da guide altrettanto professionali, simpatiche e dolci, alla vice direttrice, ai camerieri. Un piccolo villaggio che diventa una grande famiglia, ma senza ingerenze nè fastidio alla privacy, anzi..
Poi a fare tutto il resto, il posto, meraviglioso. Il villaggio si trova in posizione molto comoda, a neanche 20 chilometri dall'aeroporto, ma allo stesso tempo ti fa sentire piacevolmente fuori dal mondo. Si trova nella laguna di Ambohiday, stupenda, ed è composto da diverse casette tipiche su due piani dai tetti impagliati, all'interno delle quali ci sono le camere. Sono camere spaziosissime, con bagno enorme, arredate in stile tipico, pulitissime e profumate e con diversi comfort (televisore, lettore DVD, aria condizionata, cassaforte, bollitore ecc.). Wi-fi presente nelle aree comuni (reception, bar, ristorante, piscina), ma non nelle camere.
Il tutto tra vialetti, giardini e decine e decine di altissime palme da cocco. Poco distante la spiaggia, una bellissima distesa sabbiosa lunga quasi un chilometro e praticamente deserta. Lettini con materassino comodissimi che i ragazzi addetti alla spiaggia sistemano dove preferisci. Ragazzi sempre attivissimi che ogni mattina puliscono l'arenile dalla posidonia e che sono a tua disposizione per qualsiasi esigenza.
Mare unico per limpidezza e colori, soggetto però al fenomeno delle maree..

Consiglio vivamente di fare le escursioni via mare, sono organizzate ottimamente da Francorosso, con guide che parlano innanzitutto l'italiano (comunque nel villaggio l'italiano lo sanno un po' tutti), che ti mettono a disposizione attrezzature eccellenti e che ti fanno mangiare sempre delizie cotte al momento praticamente. Snorkeling ed immersioni indimenticabili nelle isole vicine (Nosy Iranja, Nosy Antsoha ecc.) nuotando tra tartarughe marine e mante, uscite in barca alla ricerca di balene e delfini.. una meraviglia. Senza dimenticare le lezioni di biologia marina e su flora e fauna endemiche, interessantissime.
Ma anche quando si sta nel villaggio, volendo, non ci si annoia mai - e poi come sarebbe possibile? C'è un centro diving (certificato), piccolino ma che non manca di nulla, possibilità di cimentarsi con kayak, tavole da surf e piroghe e di giocare a un po' di tutto, dal ping pong al calcio, calcetto, beach volley.
Per quello che mi riguarda, resterà indimenticabile lo yoga in spiaggia al tramonto.
Ci sono anche due belle piscine, pulitissime e molto rilassanti, con quella centrale che fa un po' da punto di ritrovo.
Ogni spazio è super curato, un incanto.
E poi in questo posto magico, potevano i cuochi essere da meno? NO. Si mangia benissimo, ed anche nella cucina c'è una cura incredibile di ogni cosa, dalla presentazione alla qualità degli ingredienti. E' diciamo una cucina di impronta italiana, ma affiancata da deliziose specialità locali e diversi piatti internazionali. Il ristorante è uno solo, più che sufficiente per il numero degli ospiti, per tutti e tre i pasti. Ho avuto modo di assaggiare lo zebù, trovandolo molto buono.
L'unica nota negativa alla fine è che la vacanza è volata. Spero tanto di poterci tornare. E' stata una esperienza indimenticabile, mi sono rilassata e divertita moltissimo ed ho visto posti che mi hanno aperto il cuore. Senza dimenticare le emozioni regalate dai bambini del villaggio limitrofo al Resort.

Consigliato a
Tutti
Mese
Agosto
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QVillaggi