African Queen

http://www.qvillaggi.it/media/reviews/photos/thumbnail/230x150s/7a/27/08/814_AfricanQueen_1234130258.jpg
 
2.9 (22)
4739   1  
Aggiungi Media
Scrivi Recensione

Villaggi turistici

Categoria
4 stelle
Ideale per
Tutti

Tunisia

Località


POSIZIONE - Il villaggio turistico African Queen (ex ViloraClub African Queen) si trova ad Hammamet e viene proposto dal 2012 da Sprintours nella linea Club Family, da Karambola e da Eden Viaggi con marchio Margò, in Tunisia. L'African Queen è circondato da uno straordinario giardino molto curato e ricco di palme e piante esotiche. La struttura dista circa 6 km dal centro di Hammamet e dalla Medina. L'aeroporto "Habib Bourgiba" di Monastir è a circa 80km.

STRUTTURA - L'African Queen si articola in 150 eleganti camere con balcone vista mare o piscina. Le camere dispongono di servizi privati, aria condizionata, telefono e Tv satellite. A disposizione della clientela reception con servizio cambio valuta, ristorante centrale con servizio a buffet, snack bar, caffè moresco e bar sulla terrazza della piscina.

SPORT E DIVERTIMENTO - Animazione internazionale diurna e serale, mini club per i bambini dai 4 ai 12 anni, attività sportive.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 22

Voto medio 
 
2.9
Struttura 
 
2.7  (22)
Mare e spiaggia 
 
3.4  (22)
Animazione 
 
3.9  (22)
Cucina 
 
2.3  (22)
Pulizia 
 
2.1  (22)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
  • Struttura
  • Mare e spiaggia
  • Animazione
  • Cucina
  • Pulizia
Villaggi turistici
 Coppie
 Famiglie
 Amici
 Single
 Tutti
 Nessuno
Commenti
Devi inserire il codice di sicurezza.
abbiamo soggiornato io e mio marito nell'agosto 2009.
ci siamo trovati malissimo. la cucina pessima (premetto che in tunisia ci siamo stati diverse volte, quindi siamo consapevoli che i sapori sono diversi) ma all'african queen tutto era immangiabile, anche perchè la pulizia era inesistente, bicchieri unti e piatti con residui di cibo, abbiamo segnalato al responsabile viloratour , ma senza risultato, consiglio vivamente di non andare!
Voto medio 
 
1.8
Struttura 
 
1.0
Mare e spiaggia 
 
3.0
Animazione 
 
3.0
Cucina 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Opinione inserita da stefania 08 Mag, 2013

assolutamente da evitare

abbiamo soggiornato io e mio marito nell'agosto 2009.
ci siamo trovati malissimo. la cucina pessima (premetto che in tunisia ci siamo stati diverse volte, quindi siamo consapevoli che i sapori sono diversi) ma all'african queen tutto era immangiabile, anche perchè la pulizia era inesistente, bicchieri unti e piatti con residui di cibo, abbiamo segnalato al responsabile viloratour , ma senza risultato, consiglio vivamente di non andare!

Trovi utile questa opinione? 
commento sull'african queen: non sanno cosa vuol dire la pulizia, la cucina orrenda perchè il cibo era sempre riscaldato e il menù era sempre lo stesso per tutti i 7 giorni salvo qualche piccolissima variazione, bevande limitate nonostante avessi l'all inclusive e mi è anche capitato di trovare mosche nel succo e nel gelato e per di più appena portavi il piatto e tavola con dentro per esempio i pomodori dopo 5 secondi erano già presenti almeno 3 mosche sopra. l'animazione non parlava l'italiano e per ANIMAZIONE loro intendevano solo musica alta, il personale si era rifiutato di cambiarmi il succo con dentro la mosca e tanto altro ancora...
Voto medio 
 
1.6
Struttura 
 
2.0
Mare e spiaggia 
 
3.0
Animazione 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Opinione inserita da alessia 14 Novembre, 2012

vacanza orrenda

commento sull'african queen: non sanno cosa vuol dire la pulizia, la cucina orrenda perchè il cibo era sempre riscaldato e il menù era sempre lo stesso per tutti i 7 giorni salvo qualche piccolissima variazione, bevande limitate nonostante avessi l'all inclusive e mi è anche capitato di trovare mosche nel succo e nel gelato e per di più appena portavi il piatto e tavola con dentro per esempio i pomodori dopo 5 secondi erano già presenti almeno 3 mosche sopra. l'animazione non parlava l'italiano e per ANIMAZIONE loro intendevano solo musica alta, il personale si era rifiutato di cambiarmi il succo con dentro la mosca e tanto altro ancora...

Villaggi turistici

Punto di forza
il punto di forza è il mare che è bello limpido e la città bella da vedere
Punto debole
pulizia scarsa
cibo immangiabile
animazione poca
personale parlante pochissimo italiano
Trovi utile questa opinione? 
Premetto che sono già stata in Tunisia e che ho trovato tutt'altro di quello che ho trovato in questo Hotel. Purtroppo le recensione pessime che ci sono di questo albergo sono molto più che giustificate. Sconsiglio a chiunque di andarci!
Voto medio 
 
1.6
Struttura 
 
1.0
Mare e spiaggia 
 
4.0
Animazione 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Opinione inserita da Claudia 29 Agosto, 2012

Uno schifo!!!

Premetto che sono già stata in Tunisia e che ho trovato tutt'altro di quello che ho trovato in questo Hotel. Purtroppo le recensione pessime che ci sono di questo albergo sono molto più che giustificate. Sconsiglio a chiunque di andarci!

Villaggi turistici

Punto di forza
Mare la maggior parte delle volte bello.
Punto debole
Nel complesso la struttura è molto bella con ampi spazi e anche molto carini, purtroppo la gestione e il personale la rendono SPORCA (sangue, scarafaggi, vetrate opache, polvere...), INOSPITALE e SGRADEVOLE.
Cibo: ripetivo, ma questo è il meno dei mali, anche se cotto (ho mangiato in 7 giorni solo riso bollito e patate) causava crampi alla pancia e dissenteria (non solo a me ma a tutte le persone con cui ho avuto a che fare).
Sala pranzo: tovaglie sporche anche quelle che mettevano considerandole pulite ancora macchiate e padellate della volta precedente. Posate piatti e bicchieri appiccicosi e sporchi.
Camere: nel complesso più pulite del resto, cuscini che puzzano non di disinfettante come al solito ma del sudore delle teste che ci avevano dormito prima!
Spiaggia: mare molto bello, spiaggia pulita, punto poco gradevole i 300 metri per raggiungerla. Tutti sotto il sole cocente e strada sterrata con pattumiera che marciva, il cui odore arrivava fino in spiaggia, spazzatura ovunque, asini, cavalli ecc... in una sorta di catapecchia/stalla che emanavano un odore tremendo!!!
Personale: in maggioranza scortese, maleducato, svogliato con tutti, marpione con le donne (io ero con il mio ragazzo quindi non sono andata lì per "cuccare"!). Donne delle pulizie, poche per il complesso, entravano in stanza a qualsiasi ora del giorno anche se eravamo ancora in camera, spesso succedeva che nonostante la camera fosse già stata rifatta e fosse tutto in ordine entravano in camera non si sa a fare cosa.
Piscina: GRANDE, pulita una sola volta con il cloro buttato manualmente dal bagnino sul bordo della piscina. La quantità era talmente esigua che non è bastata nemmeno a coprire metà dell'intero perimetro della piscina. All'interno della piscina mentre nuotavo sono stata spesso costretta a fermarmi per togliermi i capelli di dosso. Sul fondo era depositata la sabbia e tutti i bordi e le scale erano ricoperti di melma viscida verde/marrone. PICCOLA con acqua stagnante di color marrone che emanava odore di marcio.
Minibar: a richiesta e a pagamento e nonostante richiesto non è mai stato consegnato, anche se al momento continuavano a dire che il giorno successivo sarebbe arrivato.
Cambio soldi: aperto a orari stabiliti, ma non comunicati quindi difficilmente identificabili, anche durante l'orario di apertura spesso non era possibile cambiare i soldi per mancanza del personale e qualora ci fosse spesso non veniva cambiata l'intera cifra richiesta a causa di mancanza di denaro, ma se qualcun altro si avvicinava per richiedere il cambio veniva fatto.
Asciugamani: le donne delle pulizie li ritiravano alle ore 09.00 (entrando in camera anche se noi stavamo dormendo, purtroppo la nostra camera non aveva a disposizione il cartellino DO NOT DISTURB, finito!!!) e spesso non venivano portati in camera in tempo utile per fare una doccia prima di cena. La loro pulizia era molto relativa, avevano l'odore degli asciugamani stesi senza essere lavati.
Cuscini: puzzavano dell'odore delle teste che ci avevano dormito in precedenza, federe sporche spesso con macchie gialle e rosse.
Letto: materasso macchiato di sangue ricoperto da tela cerata e un lenzuolo senza angoli e troppo corto per rimanere fermo, durante la notte infatti di spostava scoprendo il materasso e lo sporco che ci stava sopra. Copriletto in pile, ricoperto da polvere e sporcizia del pavimento.
Armadi: sdraiata dal letto guardando le antine in contro luce si potevano vedere le ditate unte di chi le aveva aperte in precedenza, per tutto il soggiorno non sono mai state pulite.
Luci: 2 luci su 4 erano fulminate e non sono mai state sostituite.
Corridoi: pieni di sporcizia di ogni genere: carta igenica, sigarette spente, insetti, fiori appassiti.
Ascensore: a disposizione 2 ma quello "panoramico" non ha mai funzionato, l'unico funzionante aveva tutta la cabina in metallo, sporco al punto da risultare opaco sul pavimento c'era terra, sabbia.
Note sul volo
Volo con Tunisair.
Andata in ritardo, quindi di fatto siamo partiti il giorno dopo a quello di inizio vacanza.
Ritorno, sul volo pieno di gente e il clima tunisimo, non hanno acceso l'aria condiziona finché non è avvenuto il decollo, risultato una signora ha avuto un fortissimo attacco di panico che il personale non è stato in grado di gestire. Per fortuna sul volo c'era una psicologa che ha aiutato la passeggera!
Trovi utile questa opinione? 
Io e mio marito abbiamo soggiornato la prima settimana di agosto, è stata una vacanza da incubo, pulizia inesistente ovunque, cibo pessimo e personale cafone, per non parlare della spiaggia sporca, l'unica cosa positiva il mare pulito, ma con delle meduse gigantesche. non vedavamo l'ora di tornare tanto era lo schifo che ci circondava, premetto che in tunisia siamo già stati altre volte, trovandoci sempre bene. mi chiedo come un'agenzia possa vendere questi pacchetti senza prima controllare, consiglio a tutti di non andare.
Voto medio 
 
1.4
Struttura 
 
1.0
Mare e spiaggia 
 
3.0
Animazione 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Opinione inserita da stefania 16 Novembre, 2010

vacanza da incubo!!!

Io e mio marito abbiamo soggiornato la prima settimana di agosto, è stata una vacanza da incubo, pulizia inesistente ovunque, cibo pessimo e personale cafone, per non parlare della spiaggia sporca, l'unica cosa positiva il mare pulito, ma con delle meduse gigantesche. non vedavamo l'ora di tornare tanto era lo schifo che ci circondava, premetto che in tunisia siamo già stati altre volte, trovandoci sempre bene. mi chiedo come un'agenzia possa vendere questi pacchetti senza prima controllare, consiglio a tutti di non andare.

Villaggi turistici

Punto di forza
a parte le gigantesche meduse, mare pulito
Punto debole
tutto, pulizia inesistente, pessimo cibo, personale scortese e maleducato
Trovi utile questa opinione? 
il punto di forza è sicuramente l'animazione... troppo forti quei ragazzi... tutti alla mano, sempre con il sorriso sulle labbra e sempre disponibili... come è disponibile sempre tutto lo staff dell'albergo, abbiamo trovato sempre tutto pulito, per quanto riguarda il mangiare, ringraziamo tanto lo chef CLAUDIO, perchè senza di lui avremmo fatto la fame... nel complesso è stato tutto favoloso... grazie ancora all'animazione...
le escursione io consiglieri la gita di 2 giorni un'esperienza unica, le medine, ma fate gruppo per andarci...
e fateve una risata, e non guardate pure il capello siete in ferieee...
Voto medio 
 
4.8
Struttura 
 
5.0
Mare e spiaggia 
 
5.0
Animazione 
 
5.0
Cucina 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Opinione inserita da marianna 09 Ottobre, 2010

una vacanza da favola...

il punto di forza è sicuramente l'animazione... troppo forti quei ragazzi... tutti alla mano, sempre con il sorriso sulle labbra e sempre disponibili... come è disponibile sempre tutto lo staff dell'albergo, abbiamo trovato sempre tutto pulito, per quanto riguarda il mangiare, ringraziamo tanto lo chef CLAUDIO, perchè senza di lui avremmo fatto la fame... nel complesso è stato tutto favoloso... grazie ancora all'animazione...
le escursione io consiglieri la gita di 2 giorni un'esperienza unica, le medine, ma fate gruppo per andarci...
e fateve una risata, e non guardate pure il capello siete in ferieee...

Villaggi turistici

Consigliato a
Tutti
Trovi utile questa opinione? 
Non e' mia abitudine scrivere per smentire quello che gli altri possono dire, ma dopo aver letto alcune recensioni mi sento in dovere di rettificare diverse cose e mi chiedo... ma perchè questa gente pretenziosa e incontentabile non se ne sta a casa propria? Innanzitutto, nessuno e' scortese; io ho fatto la vacanza con il mio compagno e la mia bambina e dal primo giorno in cui siamo arrivati all' ultimo in cui siamo partiti, abbiamo trovato tutti e dico tutti (dai camerieri, allo staff del bar e della reception, alle donne delle pulizie) assolutamente cortesi! La mia camera era sempre pulita, ogni giorno venivano cambiate lenzuola e asciugamani e addirittura piegavano i vestiti che lasciavamo in giro facendo dei graziosi origami o composizioni con petali di fiori. I camerieri del ristorante erano sempre disponibili; poteva capitare che se arrivavi nell'orario di punta i tavoli erano tutti occupati, ma bastava chiedere con cortesia e gentilezza (e non con la prepotenza che caratterizza noi italiani come se tutto fosse dovuto) e in 5 minuti il tavolo era pronto. Certo le pietanze erano spesso ripetitive e non non c'era tutta questa varietà di cibo, ma di fame non e' morto nessuno anzi! C'era sempre il mitico Claudio a fare da "salvavita" facendoti sempre trovare un piatto di pasta cotta al momento e sempre impeccabile e al dente (e non e' da tutti i villaggi avere a disposizione un cuoco italiano; del resto, ci sono anche molti spagnoli, francesi o tedeschi che alloggiano e se fossero come noi potrebbero lamentarsi del fatto che non trovano la loro cucina locale, ma guarda caso non lo fanno!).
Il mare e' splendido e la gente della spiaggia e'meravigliosa; cucinano ottimo pesce, ti accontentano sempre e Babbo Natale (il proprietario) e' buono e gentile ed è un bravissimo artigiano di braccialettini colorati che vende a pochissimo prezzo e sfido a trovarne cosi' da noi!
La piscina e' un paradiso; grande, spaziosa e pulita con tanto giardino intorno; tutti i pomeriggi c'e' sempre buona musica trasmessa dall'animazione.
Veniamo adesso al punto di forza: l' animazione,appunto. Quella tunisina e' composta da ragazzi simpaticissimi e molto molto bravi a ballare; ci si scherza, ci si fa dispetti come i bambini e sono veramente cordiali. Quella italiana... be'... dico soltanto che quando siamo andati via, abbiamo tutti e dico tutti richiesto i loro contatti per poterli sentire almeno al tel o su fb! In una sola settimana ci siamo affezionati talmente tanto, condividendo momenti, giochi risate e anche pianti, che sono diventati degli amici speciali ai quali abbiamo tutti lasciato un pezzo del nostro cuore. Ma come ci si può permettere di accusare il capo animatore di sparlare dei ragazzi (addirittura facendo i nomi; caro signore che ha scritto prima... ma non si vergogna neanche un po' di simili cattiverie gratuite?). A parte il fatto che come discorso sembra quello di un bambino dell'asilo che punta il dito sul compagno antipatico dicendo: "lui ha fatto questo, lui ha fatto quello", ma poi... chi veramente ha visto con i propri occhi il rapporto che questi ragazzi hanno tra loro, sa benissimo che non può essere vero nella maniera più assoluta. Loro sono una come una famiglia, Mario porta tutti su un piedistallo; non direi questo se non avessi visto con i miei occhi piangere anche lui (oltre i ragazzi), quando alcuni di loro tornavano a casa!Perciò prima di parlare e di dire fesserie, contiamo sempre fino a dieci e non spariamo a caso!
In ultimo dico che, per chi si lamenta dei furti (una cassetta di sicurezza costa 6 euro a settimana; forse anzichè prendersela con chiunque e puntare il dito, basterebbe soltanto essere meno sprovveduti e non lasciare in bella vista contanti e oggetti di valore), per chi si lamenta della pulizia e per chi si lamenta della tv e del cibo (signori miei ho assistito a scenate di persone che erano inviperite perchè nella loro tv in camera non si vedeva rai uno e non hanno potuto vedere la partita dell'italia; ho assistito a lamentele sul fatto che non c'erano mai le patatine fritte e il cuoco italiano avrebbe dovuto sopperire a questa gravosa mancanza; giuro che sia io che il mio compagno ci siamo sentiti in imbarazzo per questa gente, perchè solo noi italiani sappiamo essere cosi' tremendamente imbarazzanti)... be' a tutte queste persone dico che forse, se non sanno adattarsi alle usanze altrui (paese che vai usanza che trovi), che rimangano tranquillamente in italia e se pretendono di stare come a casa propria... che stiano a casa loro! Francamente di questi elementi pretenziosi e sempre pronti a guardare il capello per lamentarsi e parlare male di tutti e di tutti... ne facciamo tutti quanti volentieri a meno!!
A buon intenditor poche parole!!!
Grazie a tutti quanti hanno reso la mia vacanza indimenticabile... e per gli amici dell'animazione un... "po po po po poooooo" mi sembra doveroso!
Voto medio 
 
4.2
Struttura 
 
5.0
Mare e spiaggia 
 
4.0
Animazione 
 
5.0
Cucina 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Opinione inserita da raffaella 09 Settembre, 2010

italiani incontentabili

Non e' mia abitudine scrivere per smentire quello che gli altri possono dire, ma dopo aver letto alcune recensioni mi sento in dovere di rettificare diverse cose e mi chiedo... ma perchè questa gente pretenziosa e incontentabile non se ne sta a casa propria? Innanzitutto, nessuno e' scortese; io ho fatto la vacanza con il mio compagno e la mia bambina e dal primo giorno in cui siamo arrivati all' ultimo in cui siamo partiti, abbiamo trovato tutti e dico tutti (dai camerieri, allo staff del bar e della reception, alle donne delle pulizie) assolutamente cortesi! La mia camera era sempre pulita, ogni giorno venivano cambiate lenzuola e asciugamani e addirittura piegavano i vestiti che lasciavamo in giro facendo dei graziosi origami o composizioni con petali di fiori. I camerieri del ristorante erano sempre disponibili; poteva capitare che se arrivavi nell'orario di punta i tavoli erano tutti occupati, ma bastava chiedere con cortesia e gentilezza (e non con la prepotenza che caratterizza noi italiani come se tutto fosse dovuto) e in 5 minuti il tavolo era pronto. Certo le pietanze erano spesso ripetitive e non non c'era tutta questa varietà di cibo, ma di fame non e' morto nessuno anzi! C'era sempre il mitico Claudio a fare da "salvavita" facendoti sempre trovare un piatto di pasta cotta al momento e sempre impeccabile e al dente (e non e' da tutti i villaggi avere a disposizione un cuoco italiano; del resto, ci sono anche molti spagnoli, francesi o tedeschi che alloggiano e se fossero come noi potrebbero lamentarsi del fatto che non trovano la loro cucina locale, ma guarda caso non lo fanno!).
Il mare e' splendido e la gente della spiaggia e'meravigliosa; cucinano ottimo pesce, ti accontentano sempre e Babbo Natale (il proprietario) e' buono e gentile ed è un bravissimo artigiano di braccialettini colorati che vende a pochissimo prezzo e sfido a trovarne cosi' da noi!
La piscina e' un paradiso; grande, spaziosa e pulita con tanto giardino intorno; tutti i pomeriggi c'e' sempre buona musica trasmessa dall'animazione.
Veniamo adesso al punto di forza: l' animazione,appunto. Quella tunisina e' composta da ragazzi simpaticissimi e molto molto bravi a ballare; ci si scherza, ci si fa dispetti come i bambini e sono veramente cordiali. Quella italiana... be'... dico soltanto che quando siamo andati via, abbiamo tutti e dico tutti richiesto i loro contatti per poterli sentire almeno al tel o su fb! In una sola settimana ci siamo affezionati talmente tanto, condividendo momenti, giochi risate e anche pianti, che sono diventati degli amici speciali ai quali abbiamo tutti lasciato un pezzo del nostro cuore. Ma come ci si può permettere di accusare il capo animatore di sparlare dei ragazzi (addirittura facendo i nomi; caro signore che ha scritto prima... ma non si vergogna neanche un po' di simili cattiverie gratuite?). A parte il fatto che come discorso sembra quello di un bambino dell'asilo che punta il dito sul compagno antipatico dicendo: "lui ha fatto questo, lui ha fatto quello", ma poi... chi veramente ha visto con i propri occhi il rapporto che questi ragazzi hanno tra loro, sa benissimo che non può essere vero nella maniera più assoluta. Loro sono una come una famiglia, Mario porta tutti su un piedistallo; non direi questo se non avessi visto con i miei occhi piangere anche lui (oltre i ragazzi), quando alcuni di loro tornavano a casa!Perciò prima di parlare e di dire fesserie, contiamo sempre fino a dieci e non spariamo a caso!
In ultimo dico che, per chi si lamenta dei furti (una cassetta di sicurezza costa 6 euro a settimana; forse anzichè prendersela con chiunque e puntare il dito, basterebbe soltanto essere meno sprovveduti e non lasciare in bella vista contanti e oggetti di valore), per chi si lamenta della pulizia e per chi si lamenta della tv e del cibo (signori miei ho assistito a scenate di persone che erano inviperite perchè nella loro tv in camera non si vedeva rai uno e non hanno potuto vedere la partita dell'italia; ho assistito a lamentele sul fatto che non c'erano mai le patatine fritte e il cuoco italiano avrebbe dovuto sopperire a questa gravosa mancanza; giuro che sia io che il mio compagno ci siamo sentiti in imbarazzo per questa gente, perchè solo noi italiani sappiamo essere cosi' tremendamente imbarazzanti)... be' a tutte queste persone dico che forse, se non sanno adattarsi alle usanze altrui (paese che vai usanza che trovi), che rimangano tranquillamente in italia e se pretendono di stare come a casa propria... che stiano a casa loro! Francamente di questi elementi pretenziosi e sempre pronti a guardare il capello per lamentarsi e parlare male di tutti e di tutti... ne facciamo tutti quanti volentieri a meno!!
A buon intenditor poche parole!!!
Grazie a tutti quanti hanno reso la mia vacanza indimenticabile... e per gli amici dell'animazione un... "po po po po poooooo" mi sembra doveroso!

Villaggi turistici

Consigliato a
Tutti
Trovi utile questa opinione? 
Il villaggio non meriterebbe neanche una sola stella. La pulizia è assente. Il primo giorno ci hanno consegnato la camera con il letto disfatto, il bagno sporco, immaginate...
sarebbe stato meglio vivere in una tenda fuori per le strade di hammamet, nonostante ci sia la malavita.
all'entrata dell'african ci hanno ricevuto delle persone per niente disponibili, e appena arrivati ci hanno offerto una bevanda che sarà stata, forse, urina di cammello, era di molti colori... non bevetela!!! altrimenti vi prenderà la dissenteria già da subito!!! Diffidate dal capo animatore MARIO, quando si trova a parlare con i turisti tende a dare sempre la colpa dello schifo di spettacolo ai suoi animatori (samuel, petra, davide, marco, e una con la pancia enorme, ma non ricordo il nome). se riuscite a annullare la prenotazione fatelo al più presto e vivrete 6 anni in più.
Voto medio 
 
1.6
Struttura 
 
1.0
Mare e spiaggia 
 
3.0
Animazione 
 
2.0
Cucina 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Opinione inserita da Domenico 03 Settembre, 2010

villagio non da quattro stelle

Il villaggio non meriterebbe neanche una sola stella. La pulizia è assente. Il primo giorno ci hanno consegnato la camera con il letto disfatto, il bagno sporco, immaginate...
sarebbe stato meglio vivere in una tenda fuori per le strade di hammamet, nonostante ci sia la malavita.
all'entrata dell'african ci hanno ricevuto delle persone per niente disponibili, e appena arrivati ci hanno offerto una bevanda che sarà stata, forse, urina di cammello, era di molti colori... non bevetela!!! altrimenti vi prenderà la dissenteria già da subito!!! Diffidate dal capo animatore MARIO, quando si trova a parlare con i turisti tende a dare sempre la colpa dello schifo di spettacolo ai suoi animatori (samuel, petra, davide, marco, e una con la pancia enorme, ma non ricordo il nome). se riuscite a annullare la prenotazione fatelo al più presto e vivrete 6 anni in più.

Villaggi turistici

Punto di forza
Provo tanta difficoltà a esprimere un parere positivo su un qualcosa dell'African Queen. Se non fosse stata per la compagnia di altri italiani molto simpatici sarebbe stato UN INCUBO. Comunque il mare è accettabile!
Punto debole
vogliono soldi tutti, anche se chiedi un tovagliolo nel ristorante, o un bicchiere di acqua al bar. alla reeption ti fregano soldi quando vai a fare il cambio da euro a dinaro. sopratutto quello robusto con i capelli rasati e la faccia grossa. pulizia peggio di una discarica. tutto puzza di cammello. però non sapevamo che nell'all inclusive era compresa questa porcheria, anche la puzza di urina in piscina.
Trovi utile questa opinione? 
Era la terza volta che tornavo ad Hammamet, la seconda all’African Queen. Avevo riscelto questo hotel perché mi ero trovato benissimo nel 2007 e lì avevo passato la vacanza più bella della mia vita. Stavolta però è stato un po’ diverso.

Iniziamo con le note positive:

Siamo partiti affidandoci al tour operator “Karambola” e ci siamo trovati benissimo. Erano sempre disponibili sia prima che durante il viaggio, reperibili a qualsiasi ora del giorno e della notte via telefono della reception e appena possibile ti raggiungevano. Anche l’animazione italiana era fantastica! Anche se non faceva parte del nostro tour operator, siamo stati accolti come loro clienti. Erano quelli di “ViloraTour”, fantastiche persone anche loro e molto divertenti. C’era anche l’animazione tunisina ma non ci ha filato un gran che.
L’hotel è molto bello. C’è una piscina esterna ed una interna ma purtroppo ti fanno storie per farti tuffare anche la notte (io 3 anni fa ci sono riuscito senza problemi e anche quest’anno, quindi provateci!). Le camere e la mensa non sono il massimo della pulizia ma abbiamo trovato un cuoco italiano di Roma che si occupava dei primi ed erano squisiti. Anche il resto del cibo si poteva tranquillamente mangiare e c’era una variegata scelta. Noi eravamo in sei e non abbiamo avuto problemi di dissenteria!
Per quanto riguarda le bevande, noi avevamo l’All inclusive soft (alcolici esclusi). Per bere bisogna prendere il bicchiere e alzarsi fino a raggiungere un posto dove c’è un ragazzo che ti serve da bere. Purtroppo non è possibile avere la bottiglia al tavolo. Durante la mattina e il pomeriggio è possibile inoltre richiedere bevande di fronte alla piscina esterna e sedersi sui tavolini che ci sono.
Per quanto riguarda la vita al di fuori dell’hotel, avete uno stralcio di spiaggia di proprietà dell’hotel.
Se volete farvi un giro consiglio “La Medina Nuova di Yasmine” e “La Medina Vecchia”. Lì potete comprare di tutto e spendere pochissimo (non fatevi ingannare, è tutta roba falsa, anche quando vi dicono di no). Controllate la qualità e contrattate al massimo per spendere pochissimo. Se il venditore non vi manda subito a quel paese, continuate a contrattare. Se non arrivate al prezzo desiderato, fate finta di uscire salutando il venditore … lui vi seguirà e può darsi vi dia l’oggetto al prezzo che volete!
Per muovervi in qualunque posto usate i taxi o i tuc tuc (apette con 6 posti) e contrattate il prezzo prima di salire.
Per la vita notturna, consiglio di prenotare la vacanza nel periodo che non tocca il Ramadan perché sennò troverete gran parte delle discoteche chiuse e strade vuote. Ci sono stato in periodo di non Ramadan a Luglio e fino alle 8 di mattina c’era movimento ovunque. Ristoranti aperti fino a tarda notte. Col Ramadan le cose cambiano un po’ (anche questo periodo ho provato). Le discoteche consigliate sono: Latino, Cancun, Calipso e Oasis. Ci sarebbe anche il Pasha ma non l’ho provato perché lo vedevo sempre vuoto quindi non saprei dirvi. Ci sono discoteche anche a Yasmine. Tutte e due le “Medine” sono aperte fino all’1.00 circa.

Note negative:

Appena arrivati in albergo, la reception vi dà alcuni fogli da compilare. Un foglio grande a persona dove vanno inseriti i dati anagrafici e poi, nel momento in cui volete prendere le chiavi della stanza, vi viene dato un foglietto, questo è uno per ogni stanza. Il foglietto deve essere “forzatamente” firmato sennò non vi viene dato accesso alla vostra stanza. Sul quest’ultimo è scritto: “Siamo spiacenti ma l’hotel non è responsabile di oggetti lasuati (sarebbe “lasciati”) incustoditi nelle vostre camere. Vi consigliamo di usufruire delle cassette di sicurezza date in dotazione”.
La cassetta di sicurezza costa 10 dinari (6 euro) e si trova scomodamente nella hall dell’hotel.
Noi non l’abbiamo presa (anche perché 3 anni fa non l’avevamo presa e non era successo nulla). Purtroppo quest’anno non potevamo sapere che in realtà tra reception, sicurezza, staff e animatori tunisini, sono tutti d’accordo. Eravamo divisi in tre stanze da due persone.
Ci viene data una stanza bella grande per due persone (ma in realtà era una tripla con tanto di culla per un quarto bimbo), il facchino ci dice che la stanza è molto bella e ci accorgiamo di essere sopra la piscina coperta. Il nostro balcone in realtà, se scavalcato, accede al tetto della piscina e con poche e semplici acrobazie si riesce ad arrivare al cortile dell’hotel e così viceversa, ma ancora non lo sapevamo!
Apparentemente tutto sembra bellissimo. I primi tre giorni passano tranquilli nel puro divertimento. La sera del quarto giorno succede il fattaccio.
Nel registro della reception sono scritte le stanze che hanno usufruito di cassetta di sicurezza e quelle che non ne hanno usufruito. La quarta sera usciamo lasciando luci accese e tv accesa così da far pensare che ci sia qualcuno dentro. Così usciamo dall’hotel, prendiamo il taxi e andiamo alla Medina. Tornati verso le 2.00, ci accorgiamo che la porta del balcone è aperta. All’inizio pensavamo di essere stati noi della stanza ma dopo pochi minuti ci accorgiamo che la nostra valigia con lucchetto è stata scassinata. Dentro c’erano 200 euro, un cellulare con carica batterie, una scheda di memoria SD. Sul tavolo c’era una stecca di sigarette, anche quella portata via.
Scendiamo subito alla reception e ci accorgiamo che stranamente non capiscono più l’italiano e non riescono a capire cosa diciamo (nel pomeriggio avevamo tranquillamente parlato di calcio tutti assieme!). Gli facciamo chiamare la polizia e dopo mezz’ora arrivano due signori in borghese che non hanno per niente l’aria di essere poliziotti. Si presentano senza distintivo o documenti di riconoscimento ma solo con un Walky talky in mano. Capiamo immediatamente che probabilmente erano due amici di quelli della Reception. Gli facciamo vedere la camera e loro si dicono d’accordo sul fatto che la valigia era stata scassinata e che la porta del balcone era difettosa (guarda caso!). Poi se ne vanno via.
In preda alla rabbia abbiamo chiamato il tour operator (erano le 3.00). Ci risponde e ci dice che il giorno dopo ci avrebbe accompagnato alla polizia. Molto gentilmente, il giorno dopo questo ragazzo di nome “Francesco” della Karambola, ci accompagna dalla polizia e avvalendosi della conoscenza della lingua francese parla a loro dell’accaduto. La polizia “vera” non sembra molto diversa dalla “falsa”. Molto lenti sia fisicamente che informaticamente, vogliono che facciamo una denuncia per smarrimento. Francesco gli dice di no, perché la denuncia per smarrimento non farebbe iniziare nessuna indagine e così iniziamo la denuncia per furto. Il poliziotto scrive al pc con un dito solo e per scrivere una parole ci mette tantissimo. Comunque alla fine riusciamo a concludere la denuncia e ci viene dato un foglio di copia, timbrato e firmato. Veniamo a sapere che la sera prima nessun poliziotto aveva informato loro di essere stati chiamati dall’African Queen e qui capiamo che la reception è responsabile del furto. Chiediamo al poliziotto che ci ha assistito di poter parlare con il direttore dell’hotel ma lui ci dice: “Da adesso in poi ci pensiamo noi!”.
Nei seguenti giorni non vedo poliziotti in albergo. Un giorno, vedo il direttore dietro il banco della Reception, mi avvicino e dico: “Cosa posso fare adesso? Sono senza soldi e non posso neanche prendere un taxi”. Il Direttore mi ride in faccia e mi dice: “Tanto qui è tutto All inclusive, puoi bere, mangiare e dormire gratis!”. Io gli faccio sapere che non posso neanche uscire dall’albergo non avendo soldi e lui se ne va ridendo.
Chiamo di nuovo Francesco spiegando la maleducazione del Direttore. Lui viene e ci va a parlare, spiegando che si stava facendo una brutta pubblicità perché la voce girava per tutto l’hotel e la gente si era spaventata. Inoltre gli dice se era possibile un rimborso almeno del denaro rubato, così da poter continuare la vacanza. Il Direttore gli dice che avevamo firmato il foglietto e che quindi non erano responsabili del furto di nessuna cosa nella nostra camera. Dice che dovevamo richiedere la cassetta di sicurezza (quindi se mi avessero rubato i vestiti, era colpa mia perché non ero riuscito a fare entrare la valigia della cassetta di sicurezza!). Finisce il discorso con una perla di maleducazione: “Dì a quei ragazzi che al massimo posso dargli l’All inclusive con gli alcolici e la cassetta di sicurezza gratis per i prossimi giorni”. (E che cosa ci dovevo mettere ora nella cassetta?).
Nel panico e nella rabbia totale, pensiamo di andare al consolato di Tunisi a far presente il tutto alla polizia italiana. Una mattina andiamo a Tunisi con un furgoncino addetto al viaggio Hammamet – Tunisi e arriviamo al consolato. Il carabiniere italiano è davvero dispiaciuto dell’accaduto ma ci spiega che in questi casi non si può fare nulla perché abbiamo firmato il foglietto. Ci dice inoltre che la stessa cosa era successa al Console due sere prima in un altro albergo (quindi è una cosa di tutti!). Facciamo presente al carabiniere l’errore grammaticale del foglietto nella parola “lasuati” e lui ci dice che per queste cose bisogna mettere in mezzo l’avvocato e che per 200 euro persi, non vale la pena. Ci consiglia di goderci il resto della vacanza!
Consiglio a tutti di trovare su internet il numero di telefono del Consolato così da chiamare prima di fare un viaggio inutile.

Non abbiamo ricevuto nessun rimborso. Che siano entrati dal terrazzo o semplicemente con la chiave del pass par tout, non possiamo saperlo. Sta di fatto che io non credo alle coincidenze.
Entrano in una stanza chiusa e con le luci accese, la porta del balcone è casualmente difettosa, la reception non capisce più l’italiano e la polizia non è avvisata della chiamata notturna. Inoltre una coppia partita con noi, mentre stava a letto con l'avviso di non disturabare (fuori alla porta), si è vista aprire comunque la porta. La ragazza della coppia ha immediatamente urlato e chiunque abbia aperto è scappato via perchè una volta usciti dalla camera, sul corridoio non c'era più nessuno. Infine veniamo a sapere sulla via del ritorno che altri due ragazzi erano stati derubati la settimana prima.
È difficile non pensare che siano stati quelli dell’hotel potendosi avvalere del foglio firmato!

Consiglio la vacanza ad Hammamet ma occhi aperti perché i ladri sono nell’hotel, non fuori!
Se potete, scegliete un altro albergo.

Spero di essere stato esaustivo.
Voto medio 
 
4.2
Struttura 
 
5.0
Mare e spiaggia 
 
4.0
Animazione 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Opinione inserita da Spugna69 01 Settembre, 2010

Consiglio Hammamet ma non l'African Queen

Era la terza volta che tornavo ad Hammamet, la seconda all’African Queen. Avevo riscelto questo hotel perché mi ero trovato benissimo nel 2007 e lì avevo passato la vacanza più bella della mia vita. Stavolta però è stato un po’ diverso.

Iniziamo con le note positive:

Siamo partiti affidandoci al tour operator “Karambola” e ci siamo trovati benissimo. Erano sempre disponibili sia prima che durante il viaggio, reperibili a qualsiasi ora del giorno e della notte via telefono della reception e appena possibile ti raggiungevano. Anche l’animazione italiana era fantastica! Anche se non faceva parte del nostro tour operator, siamo stati accolti come loro clienti. Erano quelli di “ViloraTour”, fantastiche persone anche loro e molto divertenti. C’era anche l’animazione tunisina ma non ci ha filato un gran che.
L’hotel è molto bello. C’è una piscina esterna ed una interna ma purtroppo ti fanno storie per farti tuffare anche la notte (io 3 anni fa ci sono riuscito senza problemi e anche quest’anno, quindi provateci!). Le camere e la mensa non sono il massimo della pulizia ma abbiamo trovato un cuoco italiano di Roma che si occupava dei primi ed erano squisiti. Anche il resto del cibo si poteva tranquillamente mangiare e c’era una variegata scelta. Noi eravamo in sei e non abbiamo avuto problemi di dissenteria!
Per quanto riguarda le bevande, noi avevamo l’All inclusive soft (alcolici esclusi). Per bere bisogna prendere il bicchiere e alzarsi fino a raggiungere un posto dove c’è un ragazzo che ti serve da bere. Purtroppo non è possibile avere la bottiglia al tavolo. Durante la mattina e il pomeriggio è possibile inoltre richiedere bevande di fronte alla piscina esterna e sedersi sui tavolini che ci sono.
Per quanto riguarda la vita al di fuori dell’hotel, avete uno stralcio di spiaggia di proprietà dell’hotel.
Se volete farvi un giro consiglio “La Medina Nuova di Yasmine” e “La Medina Vecchia”. Lì potete comprare di tutto e spendere pochissimo (non fatevi ingannare, è tutta roba falsa, anche quando vi dicono di no). Controllate la qualità e contrattate al massimo per spendere pochissimo. Se il venditore non vi manda subito a quel paese, continuate a contrattare. Se non arrivate al prezzo desiderato, fate finta di uscire salutando il venditore … lui vi seguirà e può darsi vi dia l’oggetto al prezzo che volete!
Per muovervi in qualunque posto usate i taxi o i tuc tuc (apette con 6 posti) e contrattate il prezzo prima di salire.
Per la vita notturna, consiglio di prenotare la vacanza nel periodo che non tocca il Ramadan perché sennò troverete gran parte delle discoteche chiuse e strade vuote. Ci sono stato in periodo di non Ramadan a Luglio e fino alle 8 di mattina c’era movimento ovunque. Ristoranti aperti fino a tarda notte. Col Ramadan le cose cambiano un po’ (anche questo periodo ho provato). Le discoteche consigliate sono: Latino, Cancun, Calipso e Oasis. Ci sarebbe anche il Pasha ma non l’ho provato perché lo vedevo sempre vuoto quindi non saprei dirvi. Ci sono discoteche anche a Yasmine. Tutte e due le “Medine” sono aperte fino all’1.00 circa.

Note negative:

Appena arrivati in albergo, la reception vi dà alcuni fogli da compilare. Un foglio grande a persona dove vanno inseriti i dati anagrafici e poi, nel momento in cui volete prendere le chiavi della stanza, vi viene dato un foglietto, questo è uno per ogni stanza. Il foglietto deve essere “forzatamente” firmato sennò non vi viene dato accesso alla vostra stanza. Sul quest’ultimo è scritto: “Siamo spiacenti ma l’hotel non è responsabile di oggetti lasuati (sarebbe “lasciati”) incustoditi nelle vostre camere. Vi consigliamo di usufruire delle cassette di sicurezza date in dotazione”.
La cassetta di sicurezza costa 10 dinari (6 euro) e si trova scomodamente nella hall dell’hotel.
Noi non l’abbiamo presa (anche perché 3 anni fa non l’avevamo presa e non era successo nulla). Purtroppo quest’anno non potevamo sapere che in realtà tra reception, sicurezza, staff e animatori tunisini, sono tutti d’accordo. Eravamo divisi in tre stanze da due persone.
Ci viene data una stanza bella grande per due persone (ma in realtà era una tripla con tanto di culla per un quarto bimbo), il facchino ci dice che la stanza è molto bella e ci accorgiamo di essere sopra la piscina coperta. Il nostro balcone in realtà, se scavalcato, accede al tetto della piscina e con poche e semplici acrobazie si riesce ad arrivare al cortile dell’hotel e così viceversa, ma ancora non lo sapevamo!
Apparentemente tutto sembra bellissimo. I primi tre giorni passano tranquilli nel puro divertimento. La sera del quarto giorno succede il fattaccio.
Nel registro della reception sono scritte le stanze che hanno usufruito di cassetta di sicurezza e quelle che non ne hanno usufruito. La quarta sera usciamo lasciando luci accese e tv accesa così da far pensare che ci sia qualcuno dentro. Così usciamo dall’hotel, prendiamo il taxi e andiamo alla Medina. Tornati verso le 2.00, ci accorgiamo che la porta del balcone è aperta. All’inizio pensavamo di essere stati noi della stanza ma dopo pochi minuti ci accorgiamo che la nostra valigia con lucchetto è stata scassinata. Dentro c’erano 200 euro, un cellulare con carica batterie, una scheda di memoria SD. Sul tavolo c’era una stecca di sigarette, anche quella portata via.
Scendiamo subito alla reception e ci accorgiamo che stranamente non capiscono più l’italiano e non riescono a capire cosa diciamo (nel pomeriggio avevamo tranquillamente parlato di calcio tutti assieme!). Gli facciamo chiamare la polizia e dopo mezz’ora arrivano due signori in borghese che non hanno per niente l’aria di essere poliziotti. Si presentano senza distintivo o documenti di riconoscimento ma solo con un Walky talky in mano. Capiamo immediatamente che probabilmente erano due amici di quelli della Reception. Gli facciamo vedere la camera e loro si dicono d’accordo sul fatto che la valigia era stata scassinata e che la porta del balcone era difettosa (guarda caso!). Poi se ne vanno via.
In preda alla rabbia abbiamo chiamato il tour operator (erano le 3.00). Ci risponde e ci dice che il giorno dopo ci avrebbe accompagnato alla polizia. Molto gentilmente, il giorno dopo questo ragazzo di nome “Francesco” della Karambola, ci accompagna dalla polizia e avvalendosi della conoscenza della lingua francese parla a loro dell’accaduto. La polizia “vera” non sembra molto diversa dalla “falsa”. Molto lenti sia fisicamente che informaticamente, vogliono che facciamo una denuncia per smarrimento. Francesco gli dice di no, perché la denuncia per smarrimento non farebbe iniziare nessuna indagine e così iniziamo la denuncia per furto. Il poliziotto scrive al pc con un dito solo e per scrivere una parole ci mette tantissimo. Comunque alla fine riusciamo a concludere la denuncia e ci viene dato un foglio di copia, timbrato e firmato. Veniamo a sapere che la sera prima nessun poliziotto aveva informato loro di essere stati chiamati dall’African Queen e qui capiamo che la reception è responsabile del furto. Chiediamo al poliziotto che ci ha assistito di poter parlare con il direttore dell’hotel ma lui ci dice: “Da adesso in poi ci pensiamo noi!”.
Nei seguenti giorni non vedo poliziotti in albergo. Un giorno, vedo il direttore dietro il banco della Reception, mi avvicino e dico: “Cosa posso fare adesso? Sono senza soldi e non posso neanche prendere un taxi”. Il Direttore mi ride in faccia e mi dice: “Tanto qui è tutto All inclusive, puoi bere, mangiare e dormire gratis!”. Io gli faccio sapere che non posso neanche uscire dall’albergo non avendo soldi e lui se ne va ridendo.
Chiamo di nuovo Francesco spiegando la maleducazione del Direttore. Lui viene e ci va a parlare, spiegando che si stava facendo una brutta pubblicità perché la voce girava per tutto l’hotel e la gente si era spaventata. Inoltre gli dice se era possibile un rimborso almeno del denaro rubato, così da poter continuare la vacanza. Il Direttore gli dice che avevamo firmato il foglietto e che quindi non erano responsabili del furto di nessuna cosa nella nostra camera. Dice che dovevamo richiedere la cassetta di sicurezza (quindi se mi avessero rubato i vestiti, era colpa mia perché non ero riuscito a fare entrare la valigia della cassetta di sicurezza!). Finisce il discorso con una perla di maleducazione: “Dì a quei ragazzi che al massimo posso dargli l’All inclusive con gli alcolici e la cassetta di sicurezza gratis per i prossimi giorni”. (E che cosa ci dovevo mettere ora nella cassetta?).
Nel panico e nella rabbia totale, pensiamo di andare al consolato di Tunisi a far presente il tutto alla polizia italiana. Una mattina andiamo a Tunisi con un furgoncino addetto al viaggio Hammamet – Tunisi e arriviamo al consolato. Il carabiniere italiano è davvero dispiaciuto dell’accaduto ma ci spiega che in questi casi non si può fare nulla perché abbiamo firmato il foglietto. Ci dice inoltre che la stessa cosa era successa al Console due sere prima in un altro albergo (quindi è una cosa di tutti!). Facciamo presente al carabiniere l’errore grammaticale del foglietto nella parola “lasuati” e lui ci dice che per queste cose bisogna mettere in mezzo l’avvocato e che per 200 euro persi, non vale la pena. Ci consiglia di goderci il resto della vacanza!
Consiglio a tutti di trovare su internet il numero di telefono del Consolato così da chiamare prima di fare un viaggio inutile.

Non abbiamo ricevuto nessun rimborso. Che siano entrati dal terrazzo o semplicemente con la chiave del pass par tout, non possiamo saperlo. Sta di fatto che io non credo alle coincidenze.
Entrano in una stanza chiusa e con le luci accese, la porta del balcone è casualmente difettosa, la reception non capisce più l’italiano e la polizia non è avvisata della chiamata notturna. Inoltre una coppia partita con noi, mentre stava a letto con l'avviso di non disturabare (fuori alla porta), si è vista aprire comunque la porta. La ragazza della coppia ha immediatamente urlato e chiunque abbia aperto è scappato via perchè una volta usciti dalla camera, sul corridoio non c'era più nessuno. Infine veniamo a sapere sulla via del ritorno che altri due ragazzi erano stati derubati la settimana prima.
È difficile non pensare che siano stati quelli dell’hotel potendosi avvalere del foglio firmato!

Consiglio la vacanza ad Hammamet ma occhi aperti perché i ladri sono nell’hotel, non fuori!
Se potete, scegliete un altro albergo.

Spero di essere stato esaustivo.

Villaggi turistici

Punto di forza
La posizione per quanto riguarda la vita notturna. Si può arrivare facilmente a piedi alle discoteche di Hammamet! Il mare, se calmo, è limpido e si sta bene. La piscina sia coperta e che scoperta è bella. L'animazione italiana del Vilora tour è fenomenale!
Punto debole
La reception, lo staff e l'animazione tunisina sono d'accordo fra di loro. Appena possono entrano nelle camere che non hanno richiesto la cassetta di sicurezza e rubano quello che possono (maggiormente soldi e oggetti di tecnologia).
Consigliato a
  • Coppie
  • Amici
Trovi utile questa opinione? 
beh, che dire noi ci siamo adattati, se uno parte col giudicare tutto sicuramente si rovina la vacanza (ma questo succede anche nei grandi hotel di lusso), tornare ci tornerei, per poter fare cio' che non sono riuscito a fare.
Voto medio 
 
3.2
Struttura 
 
3.0
Mare e spiaggia 
 
2.0
Animazione 
 
5.0
Cucina 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Opinione inserita da osvaldo 31 Agosto, 2010

discreto visto il prezzo

beh, che dire noi ci siamo adattati, se uno parte col giudicare tutto sicuramente si rovina la vacanza (ma questo succede anche nei grandi hotel di lusso), tornare ci tornerei, per poter fare cio' che non sono riuscito a fare.

Villaggi turistici

Punto di forza
l'animazione ottima, se pur semplice e ripetitiva... ma molto umana... il mini club eccezionale, claudio il cuoco bravo pero' se perde la roma riversa il suo nervosismo nel cucinare hahahahah... i dolci ottimi, la mia camera sempre pulita e decorata, anche se la pulizia di casa e' un'altra cosa...
Punto debole
haime' il lido fa schifo, il mare e' una favola, la struttura bella ma trascurata.
Trovi utile questa opinione? 
non mi sento di consigliare a nessuno questo posto.
Voto medio 
 
2.2
Struttura 
 
1.0
Mare e spiaggia 
 
3.0
Animazione 
 
5.0
Cucina 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Opinione inserita da Francesco 23 Agosto, 2010

da evitare

non mi sento di consigliare a nessuno questo posto.

Villaggi turistici

Punto di forza
Animazione e mare
Punto debole
tutto il resto, a partire dalla struttura alla pulizia alla maleducazione del personale... camere sporche bagnio semi distrutto, ho visto pulire il bagno con lo spazzolone del water, ragnatele un po' dappertutto, ascensore quasi sempre rotto, non esiste un'infermeria, parti comuni sempre sporche, il cibo, a parte la pasta, non sempre fresco, mi è capitato di trovare carne avariata
Trovi utile questa opinione? 
E' un posto adatto a gruppi di ragazzi piuttosto che famiglie e anziani. Si spende poco e ci si diverte anche perchè nei dintorni ci sono un mucchio di discoteche e locali dove mettono musica commerciale e disco anche italiane.
Voto medio 
 
3.8
Struttura 
 
4.0
Mare e spiaggia 
 
4.0
Animazione 
 
5.0
Cucina 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Opinione inserita da Paolo 19 Agosto, 2010

Non male

E' un posto adatto a gruppi di ragazzi piuttosto che famiglie e anziani. Si spende poco e ci si diverte anche perchè nei dintorni ci sono un mucchio di discoteche e locali dove mettono musica commerciale e disco anche italiane.

Villaggi turistici

Punto di forza
L'animazione è stupenda, tutti ragazzi giovani e molto simpatici e molto bravi a recitare e a fare i cretini sul palco, le camere sono molto carine e le cameriere ogni giorno ti fanno trovare coreografie con gli asciugamani e i tuoi pigiama, molto gradevoli, poi sempre pulite. La piscina è molto grande e di pomeriggio di certo non ci si annoia, il mare è stupendo e anche fin troppo bello per essere tunisino.
Punto debole
I camerieri del ristorante sono tutti stronzi, noi eravamo un gruppo di 7 persone e non avevamo mai il tavolo pronto, e se gli chiedevamo di apparecchiarlo ci facevano aspettare ore, abbiamo dovuto dargli la mancia per farci trovare il tavolo pronto.
Ci sono troppi tunisini e francesi che squadrano continuamente gli italiani, noi abbiamo rischiato di litigare pesantemente con un gruppo di francesi teste di cazzo. Nel bar l'alcol non sanno neanke cosa sia e i cocktail facevano schifo, solo la birra era buona
Consigliato a
  • Amici
  • Single
Trovi utile questa opinione? 
spendete qualcosa in più ma non andateci mai in questo posto!!!! mi dispiace per gli animatori che si fanno in quattro per sopperire alle pecche della struttura.
Voto medio 
 
2.8
Struttura 
 
2.0
Mare e spiaggia 
 
4.0
Animazione 
 
5.0
Cucina 
 
2.0
Pulizia 
 
1.0
Opinione inserita da roberta 26 Luglio, 2010

non andateci!

spendete qualcosa in più ma non andateci mai in questo posto!!!! mi dispiace per gli animatori che si fanno in quattro per sopperire alle pecche della struttura.

Villaggi turistici

Punto di forza
animazione italiana e mare
Punto debole
pulizia dell'hotel, pulizia camere (il bagno osceno), pulizia balcone ( c'era cacca di rondine e non è mai stata pulita), i bagni comuni erano immondi, la cucina buona solo la pasta ( perchè c'era un cuoco italiano), ristorante piatti e bicchieri sempre sporchi, addirittura l'ultimo giorno con il soft all inclusive non c'era più niente da bere in spiaggia.
Trovi utile questa opinione? 
con mia moglie e la mia piccolina di 3 anni siamo appena tornati dopo una settimana di vacanza (più che sufficiente).
personalmente sono riuscito a regalarmi dei bei momenti di sano relax, e con mia moglie e soprattutto con la mia piccolina mi sono divertito molto... davvero grandi i ragazzi dell'animazione, capaci di organizzare la giornata di tutti gli ospiti divertendo e divertendosi... grande Mario, capo animatore, dall'energia invidiabile e capace di aver fatto innamorare di se la mia bimba... il clima nell'albergo è perfetto soprattutto per chi ha con sé dei bimbi piccoli mentre, ahimé, la cucina anche se particolarmente abbondante, peccava nella costante routine delle stesse portate e degli stessi gusti e diciamo che la vera pulizia nelle stanze e un pò in generale è un'altra cosa... diciamo che ci vuole buono spirito di adattamento, siamo in un paese straniero con modi e usanze diverse dalle nostre. comunque nessun dolore di pancia e nel complesso rapportando il prezzo ad altre strutture e un buon albergo... il mare e la spiaggia sono davvero da relax totale. andateci!!!
Voto medio 
 
3.2
Struttura 
 
3.0
Mare e spiaggia 
 
4.0
Animazione 
 
5.0
Cucina 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Opinione inserita da marco helga e greta 13 Luglio, 2010

bravi gli animatori!

con mia moglie e la mia piccolina di 3 anni siamo appena tornati dopo una settimana di vacanza (più che sufficiente).
personalmente sono riuscito a regalarmi dei bei momenti di sano relax, e con mia moglie e soprattutto con la mia piccolina mi sono divertito molto... davvero grandi i ragazzi dell'animazione, capaci di organizzare la giornata di tutti gli ospiti divertendo e divertendosi... grande Mario, capo animatore, dall'energia invidiabile e capace di aver fatto innamorare di se la mia bimba... il clima nell'albergo è perfetto soprattutto per chi ha con sé dei bimbi piccoli mentre, ahimé, la cucina anche se particolarmente abbondante, peccava nella costante routine delle stesse portate e degli stessi gusti e diciamo che la vera pulizia nelle stanze e un pò in generale è un'altra cosa... diciamo che ci vuole buono spirito di adattamento, siamo in un paese straniero con modi e usanze diverse dalle nostre. comunque nessun dolore di pancia e nel complesso rapportando il prezzo ad altre strutture e un buon albergo... il mare e la spiaggia sono davvero da relax totale. andateci!!!

Villaggi turistici

Punto di forza
ovviamente l'animazione e la simpatia del cuoco italiano!
Punto debole
la pulizia non particolarmente curata e quindi non degna di un 4 stelle
Consigliato a
  • Coppie
  • Famiglie
  • Amici
Trovi utile questa opinione? 
Siamo appena tornati da questa struttura, per il prezzo pagato al di sopra delle spettative, si mangia abbastanza bene, pizza addirittura fantastica, pulizia discreta, personale molto cordiale, animazione simpatica.
Voto medio 
 
3.0
Struttura 
 
3.0
Mare e spiaggia 
 
3.0
Animazione 
 
3.0
Cucina 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Opinione inserita da Francesco 07 Luglio, 2010

Carino

Siamo appena tornati da questa struttura, per il prezzo pagato al di sopra delle spettative, si mangia abbastanza bene, pizza addirittura fantastica, pulizia discreta, personale molto cordiale, animazione simpatica.

Villaggi turistici

Punto di forza
Rapporto qualità/prezzo
Punto debole
nessuno in particolare
Consigliato a
Tutti
Trovi utile questa opinione? 
sono appena tornato e devo dire di trovare ingiustificate le recensioni negative e catastrofiche che ho letto L'african queen ti offre un rapporto qualita/prezzo ne' piu' ne' meno di altri anzi (leggendo recensioni di altri hotel e villaggi) forse qualcosa piu di altri che costano di piu. Comunque col bel gruppo che mi sono ritrovato (un saluto a luca,michele,domenico e loro ragazze a chiara e simone a giovanna e alessandra al toscano che gufa inter con moglie e figlie e a quell' ARNESE di cristian e a sabrina) sono sopravvissuto e con il gruppo degli animatori mi sono anche divertito . UN abbraccio a rossana mario francesco federico nonche' alla dolce anna e al fenomeno alessio. ciao a tutti. P.S chi non si adatta STIA A CASA!! (CHE RISPARMIA PURE!)
Voto medio 
 
3.4
Struttura 
 
3.0
Mare e spiaggia 
 
3.0
Animazione 
 
5.0
Cucina 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Opinione inserita da antonio 23 Settembre, 2009

senza infamia senza lode

sono appena tornato e devo dire di trovare ingiustificate le recensioni negative e catastrofiche che ho letto L'african queen ti offre un rapporto qualita/prezzo ne' piu' ne' meno di altri anzi (leggendo recensioni di altri hotel e villaggi) forse qualcosa piu di altri che costano di piu. Comunque col bel gruppo che mi sono ritrovato (un saluto a luca,michele,domenico e loro ragazze a chiara e simone a giovanna e alessandra al toscano che gufa inter con moglie e figlie e a quell' ARNESE di cristian e a sabrina) sono sopravvissuto e con il gruppo degli animatori mi sono anche divertito . UN abbraccio a rossana mario francesco federico nonche' alla dolce anna e al fenomeno alessio. ciao a tutti. P.S chi non si adatta STIA A CASA!! (CHE RISPARMIA PURE!)

Villaggi turistici

Punto di forza
animazione, spiaggia, mare
Punto debole
la gestione tunisina del complesso
Consigliato a
Amici
Trovi utile questa opinione? 
Comunque è stata una vacanza bellissima, consiglio l'escursione dei 2 giorni nel deserto, esperienza unica, abbiamo visitato dei posti spettacolari. A proposito, un saluto particolare va alle guide che ci hanno condotto in lungo e in largo.
Voto medio 
 
3.4
Struttura 
 
3.0
Mare e spiaggia 
 
4.0
Animazione 
 
5.0
Cucina 
 
3.0
Pulizia 
 
2.0
Opinione inserita da Pino - Bari 28 Agosto, 2009

vacanza luglio 2009

Comunque è stata una vacanza bellissima, consiglio l'escursione dei 2 giorni nel deserto, esperienza unica, abbiamo visitato dei posti spettacolari. A proposito, un saluto particolare va alle guide che ci hanno condotto in lungo e in largo.

Villaggi turistici

Punto di forza
L'animazione è da elogiare considerando le poche cose che avevano a disposizione.<br />
un saluto va a tutti i ragazzi, uno in particolare a RAFFAELE,Rossana e Mario educati e disponibili. Complimenti Ragazzi....
Punto debole
Accesso alla spiaggia non agevole<br />
Cameriere della colazione un burbero..
Trovi utile questa opinione? 
se questa struttura fosse gestita meglio, magari da un italiano, secondo me sarebbe diverso, ma nel complesso a parte tutto se ci si adatta si sta discretamente, e poi gli animatori ti fanno dimenticare tutte queste mancanze, ancora grazie.
Voto medio 
 
3.2
Struttura 
 
3.0
Mare e spiaggia 
 
3.0
Animazione 
 
5.0
Cucina 
 
4.0
Pulizia 
 
1.0
Opinione inserita da sergio 26 Agosto, 2009

vacanze agosto 2009

se questa struttura fosse gestita meglio, magari da un italiano, secondo me sarebbe diverso, ma nel complesso a parte tutto se ci si adatta si sta discretamente, e poi gli animatori ti fanno dimenticare tutte queste mancanze, ancora grazie.

Villaggi turistici

Punto di forza
sicuramente l'animazione, un plauso e un'abbraccio a raffaele, mario, francesco, samuel, andrea, barbara, vittoria e anna che veramente ce la mettono tutta per farci stare bene. grazie ragazzi, continuate cosi.
Punto debole
pulizia, attrezzature (lettini e ombrelloni) sia mare che piscina, insufficienti, personale dell'albergo maleducato, accesso alla spiaggia disagevole (bisogna camminare a volte sui rifiuti), piscina sporca.
Consigliato a
Tutti
Trovi utile questa opinione? 
piuttosto che tornare lì preferisco starmene a casa.
Voto medio 
 
2.0
Struttura 
 
2.0
Mare e spiaggia 
 
3.0
Animazione 
 
3.0
Cucina 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Opinione inserita da ilenia 25 Agosto, 2009

non mi è piaciuto

piuttosto che tornare lì preferisco starmene a casa.

Villaggi turistici

Punto di forza
il mare pulito e basta
Punto debole
mancanza di pulizia (non è pensabile di pulire bene con scopa e straccio sudicio!!! la sera del mio arrivo c'erano ciuffi di capelli dappertutto - forse con aspirapolvere... sarebbe già meglio), mancanza di un'infermeria: mia figlia si è fatta male non avevano neanche un cerotto, personale cafone e maleducato, cucina pessima ad eccezione della pasta al pomodoro (che per fare non occorre essere cuochi) e animatori troppo assillanti con chi vuole starsene in pace
Trovi utile questa opinione? 
Struttura mal organizzata, i primi giorni sono tragici, la spiaggia quasi inesistente, lettini rotti e sporchi; per la piscina c'è la corsa ai lettini chi tardi arriva male alloggia! Se non fosse stato per i cari Andrea, Mario e zio Ciccio che dire.... un'estate da dimenticare!!!
Voto medio 
 
1.8
Struttura 
 
1.0
Mare e spiaggia 
 
1.0
Animazione 
 
5.0
Cucina 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Opinione inserita da african queen 2009 20 Agosto, 2009

african queen 2009

Struttura mal organizzata, i primi giorni sono tragici, la spiaggia quasi inesistente, lettini rotti e sporchi; per la piscina c'è la corsa ai lettini chi tardi arriva male alloggia! Se non fosse stato per i cari Andrea, Mario e zio Ciccio che dire.... un'estate da dimenticare!!!

Villaggi turistici

Punto di forza
gli animatori
Punto debole
le animatrici
Consigliato a
Tutti
Trovi utile questa opinione? 
Per stare in questi posti devi essere pronto ad adattarti a tutte le situazioni...
Rendono il soggiorno piacevole l'animazione...
Ancora bravi ragazzi... Sono organizzati benissimo...
Voto medio 
 
3.2
Struttura 
 
3.0
Mare e spiaggia 
 
2.0
Animazione 
 
5.0
Cucina 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Opinione inserita da nanna 17 Agosto, 2009

7 giorni all'africa queen

Per stare in questi posti devi essere pronto ad adattarti a tutte le situazioni...
Rendono il soggiorno piacevole l'animazione...
Ancora bravi ragazzi... Sono organizzati benissimo...

Villaggi turistici

Punto di forza
il punto di forza dell' "Africa Quuen" è l'animazione della Viloratur. I ragazzi simpatici e divertenti. Raffaele Rossana bravissimi, disponibili sempre. Complimenti ragazzzi...
Punto debole
Il punto debole è la pulizia generale... Le camere venivano pulite a rate, per avere gli asciugamani dovevi aspettare le 16.00 se ti andava bene. Il ristorante... le tovaglie sporche, e se chiedevi al camariere di cambiartela si lamentava anche... Il cibo non male, cuoco italiano...
Consigliato a
Tutti
Trovi utile questa opinione? 
sono appena tornata dalla Tunisia e posso dire che la struttura è veramente bella, le camere ampie e luminose con clima, la signora Giovanna alla reception, responsabile degli italiani un amore, il mare stupendo e la spiaggia molto bella. Però: la pulizia generale è inesistente, (per fortuna nelle camere va meglio) i cuscini sulle sedie in sala sono luridi, le tovaglie sporche, la verdura tante volte rancida e mezza marcia con vari ospiti! Nelle fragole (servite con tutto il ramo e mezze marcie) un bruco gigante ballava allegramente la danza del ventre! Se vuoi bere ti devi alzare con il bicchiere e fartelo riempire da un cameriere in fondo alla sala che sta lì con le bottiglie dentro una bacinella piena di ghiaccio (non hanno nemmeno il frigo), i materassi vanno bene per i fachiri talmente che son duri e la notte è meglio passarla in discoteca, tanto non si dorme - in giardino fanno spettacoli tunisini fino alle due con la musica al massimo volume. Non è l'animazione italiana... i nostri ragazzi sono simpatici e carini e hanno una saletta per gli spettacoli. Peccato, se il proprietario non fosse così spilorcio si potrebbe stare benissimo.
Voto medio 
 
3.2
Struttura 
 
4.0
Mare e spiaggia 
 
5.0
Animazione 
 
4.0
Cucina 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Opinione inserita da elfriede albertini 30 Giugno, 2009

occhio all'ospite

sono appena tornata dalla Tunisia e posso dire che la struttura è veramente bella, le camere ampie e luminose con clima, la signora Giovanna alla reception, responsabile degli italiani un amore, il mare stupendo e la spiaggia molto bella. Però: la pulizia generale è inesistente, (per fortuna nelle camere va meglio) i cuscini sulle sedie in sala sono luridi, le tovaglie sporche, la verdura tante volte rancida e mezza marcia con vari ospiti! Nelle fragole (servite con tutto il ramo e mezze marcie) un bruco gigante ballava allegramente la danza del ventre! Se vuoi bere ti devi alzare con il bicchiere e fartelo riempire da un cameriere in fondo alla sala che sta lì con le bottiglie dentro una bacinella piena di ghiaccio (non hanno nemmeno il frigo), i materassi vanno bene per i fachiri talmente che son duri e la notte è meglio passarla in discoteca, tanto non si dorme - in giardino fanno spettacoli tunisini fino alle due con la musica al massimo volume. Non è l'animazione italiana... i nostri ragazzi sono simpatici e carini e hanno una saletta per gli spettacoli. Peccato, se il proprietario non fosse così spilorcio si potrebbe stare benissimo.

Villaggi turistici

Punto di forza
mare cristallino e spiaggia lunga dove si può passeggiare
Punto debole
la cucina e la pulizia generale
Trovi utile questa opinione? 

questo villaggio presenta una struttura molto buona. infatti io ci sono andata nell'agosto 2006 e ne ero soddisfatta. le donne di servizio che pulivano le stanze erano brave e gentili (se lo si è con loro ovviamente) e quand'è ti facevano dei disegni sul letto, come cigni, pesci, cuori, fiori ecc... è vero noi italiani siamo viziati perchè se si pretende di andare in un posto africano come la Tunisia e si vuole mangiare bene con la pasta al dente ci si sbaglia. quindi vorrei ricordare a tutte quelle persone viziate che si lamentano ogni santa volta del CIBO nell'albergo, di stare calmi e di restare a casa e andare in un altro posto (non certo l'africa) se volete strafogarvi di cibo. comunque a parte i viziati, io e le altre persone in questa struttura siamo state davvero bene, è accogliente, pulita, è in stile arabo un pò asiatico e ha una grande piscina bellissima con sotto disegnati dei delfini. inoltre il mare è cristallino! e la sabbia è fina e chiara... un paradiso in miniatura, lo consiglio a tutti perchè si sta bene.

l'animazione diciamo che c'è perchè ogni sera mettono la musica per bambini e adulti e spesso fanno spettacoli con danza del ventre e anche l'incantatore di serpenti e l'uomo che passa sui pezzi di vetro. poi si balla ANCHE  vicino la piscina. un'altra cosa è che in piscina c'è un bel prato verde dove stanno i lettini per prendere il sole e vicino c'è la piscinetta per i bimbi... un bacioo ELI da Roma.

Voto medio 
 
3.8
Struttura 
 
4.0
Mare e spiaggia 
 
5.0
Animazione 
 
3.0
Cucina 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Opinione inserita da ELISABETTA 26 Giugno, 2009

commento per il fantastico hotel african queen

questo villaggio presenta una struttura molto buona. infatti io ci sono andata nell'agosto 2006 e ne ero soddisfatta. le donne di servizio che pulivano le stanze erano brave e gentili (se lo si è con loro ovviamente) e quand'è ti facevano dei disegni sul letto, come cigni, pesci, cuori, fiori ecc... è vero noi italiani siamo viziati perchè se si pretende di andare in un posto africano come la Tunisia e si vuole mangiare bene con la pasta al dente ci si sbaglia. quindi vorrei ricordare a tutte quelle persone viziate che si lamentano ogni santa volta del CIBO nell'albergo, di stare calmi e di restare a casa e andare in un altro posto (non certo l'africa) se volete strafogarvi di cibo. comunque a parte i viziati, io e le altre persone in questa struttura siamo state davvero bene, è accogliente, pulita, è in stile arabo un pò asiatico e ha una grande piscina bellissima con sotto disegnati dei delfini. inoltre il mare è cristallino! e la sabbia è fina e chiara... un paradiso in miniatura, lo consiglio a tutti perchè si sta bene.

l'animazione diciamo che c'è perchè ogni sera mettono la musica per bambini e adulti e spesso fanno spettacoli con danza del ventre e anche l'incantatore di serpenti e l'uomo che passa sui pezzi di vetro. poi si balla ANCHE  vicino la piscina. un'altra cosa è che in piscina c'è un bel prato verde dove stanno i lettini per prendere il sole e vicino c'è la piscinetta per i bimbi... un bacioo ELI da Roma.

Villaggi turistici

Punto debole
quasi nessuno
Consigliato a
  • Famiglie
  • Amici
Trovi utile questa opinione? 
 

Cerca villaggio o località

Località in Tunisia

Preferiti dai viaggiatori

POSIZIONE - Il villaggio Going Iliade (ex Ventaclub Iliade, completamente...
 
4.6 (493)
POSIZIONE - Il Villaggio Going Kelibia, già villaggio Bravo, sorge...
 
4.6 (435)
POSIZIONE - Il Bravo Telemaque Djerba Beach & Spa, villaggio turistico...
 
4.1 (14)
POSIZIONE - Il Veraclub Yadis Thalasso & Golf, villaggio turistico ...
 
4.1 (188)
POSIZIONE - Il villaggio turistico Seabel Rym Beach, proposto tra i...
 
4.1 (21)
Il Welcome Meridiana iClub Alpitour (ex Bravo Djerba) è situato all'inizio...
 
4.0 (147)
La formula All Inclusive, l'atmosfera frizzante, i fantastici colori del mare,...
 
4.0 (332)
POSIZIONE - Immerso in un'atmosfera fresca e gradevole, il nuovo villaggio...
 
4.0 (273)
POSIZIONE - Il Floriana Castille (ex Settemari Club) è un villaggio...
 
3.9 (79)
POSIZIONE - Il villaggio turistico VeraClub El Mehdi, novità nella programmazione...
 
3.8 (188)
Situato nel cuore della zona Yasmine Hammamet, su un grande viale...
 
3.8 (7)
Il villaggio turistico iClub Alpitour Iberostar Mehari sorge nella zona turistica...
 
3.7 (8)
Il villaggio Eden Village Mehari Tabarka Golf & Spa si trova...
 
3.7 (219)
POSIZIONE - Il Seabel Alhambra è un villaggio turistico situato a...
 
3.7 (11)
Il SeaClub Africa Jade sorge in un vasto parco verdeggiante, affacciato...
 
3.7 (30)
Vai all'inizio della pagina